Rappresentanza In Italia

1 miliardo di euro a sostegno dei microimprenditori

/italy/file/investeumicroimpresejpg_itinvesteu_microimprese.jpg

camioncino con bandiera ue

Da quando l’UE ha avviato le proprie iniziative di microfinanziamento, abbiamo firmato accordi con più di 100 erogatori di microfinanziamenti, a sostegno di oltre 100 000 microimprenditori in 23 Stati membri dell’UE.

27-10-2016

La cooperazione tra la Commissione europea, il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e gli erogatori di microfinanziamenti mira a mobilitare oltre 1 miliardo di microcrediti a favore di beneficiari in tutta l’UE nel quadro dello strumento europeo Progress di microfinanza e del programma dell’UE per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI).

Tra i destinatari dei microfinanziamenti figurano: disoccupati, giovani lavoratori autonomi, gruppi minoritari, donne e comunità rurali e i microfinanziamenti possono contribuire all’integrazione nel mondo del lavoro, all’assistenza sanitaria, all’edilizia sociale e all’istruzione.

Marianne Thyssen, Commissaria responsabile per l’occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, ha dichiarato: "Siamo convinti che, migliorando l’accesso ai finanziamenti e mettendo i cittadini in condizione di utilizzare le loro competenze e il loro talento, la microfinanza offra opportunità dall'enorme potenziale in termini di creazione di posti di lavoro, in quanto dà agli imprenditori il trampolino di lancio necessario per avviare e sviluppare un’impresa. Grazie ai finanziamenti dell’UE, la disponibilità di microcredito sul mercato è aumentata e dovrebbe generare oltre 1 miliardo di microprestiti in tutta Europa."

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Inoltre, oggi il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e Millennium bcp hanno firmato un accordo di garanzia volto a sostenere le microimprese in Portogallo nel quadro del programma dell’UE per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI). Questo nuovo accordo di garanzia EaSI con Millennium bcp coprirà un portafoglio prestiti di 18 milioni di euro destinati a circa 900 micromutuatari attualmente senza accesso ai finanziamenti.