Rappresentanza In Italia

Nuova piattaforma online per sostenere meglio lo sviluppo di regioni e città

/italy/file/navracsicssito1jpg_itnavracsics_sito1.jpg

Mezzobusto Navracsics

Oggi il Centro comune di ricerca della Commissione europea (CCR) ha lanciato un nuovo centro di conoscenza delle politiche territoriali interno on line; una piattaforma che riunisce un gran numero di dati, metodi e strumenti esistenti a sostegno delle politiche regionali e urbane, in ambiti quali la demografia, la qualità dell’aria e i trasporti. L’obiettivo consiste nel garantire un accesso agevole ai dati ai responsabili delle politiche dell'UE, nazionali e internazionali.

11-10-2016

Il centro di conoscenze delle politiche territoriali contribuirà anche ad individuare le lacune nelle conoscenze scientifiche relative alle politiche territoriali e ad effettuare ricerche correlate.

Tibor Navracsics, Commissario per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, responsabile del CCR, ha affermato: "La gestione e l’integrazione di elementi di prova e dati è indispensabile per un processo decisionale di elevata qualità. Il centro di conoscenze delle politiche territoriali offrirà un punto di accesso unico per sintetizzare e coordinare le informazioni che aiuteranno le città e le regioni europee a stimolare la crescita economica e la creazione di posti di lavoro."

Il nuovo centro consentirà, ad esempio, di accedere a dati e indicatori sulle tendenze e la situazione delle aree urbane in Europa, raccolti da fonti quali Eurostat, i servizi statistici nazionali e l’OCSE. I dati saranno presentati in modo intuitivo, tramite pannelli e mappe che illustreranno analisi e tendenze territoriali, comprese la crescita demografica, la qualità dell’aria e l’accessibilità dei territori regionali.

Il centro di conoscenze delle politiche territoriali è stato avviato alla conferenza annuale del CCR che verteva sul capitale umano per la crescita territoriale.