Rappresentanza In Italia

L’UE rafforza le norme commerciali contro le merci usate per pena capitale e tortura

/italy/file/cappiojpg_itcappio.jpg

Cappio

Ieri l’Unione europea ha compiuto un importante passo avanti verso l'ulteriore rafforzamento delle norme commerciali applicabili alle merci che potrebbero essere usate per la pena capitale o la tortura.

05-10-2016

Su proposta della Commissione europea, il Parlamento europeo ha approvato nuove restrizioni su alcuni servizi e ha rivisto le norme che disciplinano le merci che potrebbero essere usate per infliggere la pena capitale.

Ciò dimostra l’importanza che l’Unione europea attribuisce al rispetto dei diritti fondamentali, alla promozione dell’abolizione della pena capitale su scala mondiale e all’eradicazione della tortura.

Dopo il voto di ieri al Parlamento, le modifiche devono ora essere approvate dal Consiglio, dopo di che il testo che modifica il regolamento originario (1236/2005) sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’UE e diventerà legislazione dell’Unione.

Per saperne di più

Il testo integrale del comunicato stampa è disponibile qui e una scheda informativa sul regolamento in questione è disponibile qui.