Rappresentanza In Italia

Festa dell'Europa 2019 - Memorie diverse, futuro comune

/italy/file/bandiereuejpg_itbandiere_ue.jpg

bandiera ue
copyright

In occasione della festa dell'Europa, il 9 maggio dalle 15.00 alle 17.30 si terrà presso la Domus Circo Massimo a Roma, un dibattito sul tema della memoria.

La memoria si confronta spesso con la Storia, che viene scritta al fine di spiegare, educare o interpretare gli sviluppi economici, politici e sociali del passato.

Data: 
09/05/2019 - 15:00 - 17:30

L'Europa è nata dalla diversità e, spesso, dalle avversità. Il processo di intergrazione europea offre la prospettiva di una coesistenza pacifica, pur riconoscendo l'intera gamma delle sensibilità nazionali e delle memoria individuali.

Scopo  di questo incontro, nella giornata che celebra la festa dell'Europa è quello di mettere a confronto generazioni e culture differenti e offrire spunti di riflessione su come preservare il futuro comune dell'Europa pur avendo memorie diverse.

Al dibattito interverranno in qualità di relatori S.E. il  Cardinale G. Ravasi, Prefetto del Pontificio consiglio della cultura; Mons. Bernard Ardura, Presidente del Pontificio comitato di scienze storiche; Silvia Costa, europarlamentare;  Prof. Marek Cichocki, Collegio d'Europa (Natolin, Polonia),  Prof. Jean-Dominique Durand, Professeur des Universités (Lione, Francia); Dr. Manos Papazoglou, Università del Peloponneso, dipart. di scienze politiche e relazioni internazionali (Grecia).

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 3 maggio inviando una email all'indirizzo Amedeo.missir-di-lusignano@eeas.europa.eu specificando nome, cognome, ente o isituzione di appartenenza.

Per maggiori informazioni scarica la locandina dell'evento qui