Rappresentanza In Italia

La risposta dell’UE alle catastrofi è tempestiva ed efficace

Oggi la Corte dei conti europea pubblica la relazione speciale sul meccanismo di protezione civile dell’Unione. Secondo gli auditor della Corte, la risposta della protezione civile dell’UE è "ben coordinata" e la gestione della Commissione, tramite il Centro di coordinamento della risposta alle emergenze, attivo 24 ore su 24 / 7 giorni su 7, è stata "efficace".

18-01-2017

Sono state esaminate in particolare tre catastrofi recenti per le quali è stato attivato il meccanismo: le inondazioni del 2014 in Bosnia-Erzegovina, l’epidemia del virus Ebola in Africa occidentale tra il 2014 e il 2016 e il terremoto in Nepal nel 2015.

Il meccanismo è stato attivato tempestivamente e la Commissione ha rispettato la guida generale delle Nazioni Unite e ha adottato misure per garantire un’agevole transizione alla fase di ripresa.

La relazione offre l’opportunità di mostrare ai cittadini dell’UE che quest'ultima è in grado di aiutare in caso di catastrofi e che l’Europa è più forte quando unisce le proprie capacità e competenze.

La Commissione aveva accettato tutte le raccomandazioni della Corte volte a migliorare ulteriormente e la maggior parte di esse sono già in fase di attuazione.