Cosa fa la Commissione

Garanzia per i giovani

Con il sistema della garanzia per i giovani l'UE intende lottare contro la disoccupazione garantendo a tutti i giovani di meno di 25 anni un'offerta concreta e di qualità di un lavoro, un apprendistato, un tirocinio o un programma di proseguimento della formazione entro 4 mesi dalla conclusione degli studi formali o dall'inizio della disoccupazione.

La garanzia per i giovani paese per paese

Obiettivi
  • creare posti di lavoro di qualità in tutta l'UE
  • aiutare i lavoratori a trovare lavoro nel proprio o in un altro paese dell’UE
  • promuovere le competenze e l'imprenditorialità
  • coordinare e modernizzare i regimi di previdenza sociale
  • garantire migliori condizioni di lavoro attraverso norme minime comuni
  • favorire l'inclusione sociale e combattere la povertà
  • proteggere i diritti delle persone con disabilità
Obiettivi specifici

Entro il 2020 l’UE intende ottenere:

  • un tasso di occupazione del 75% fra la popolazione in età lavorativa (20-64 anni)
  • un tasso di abbandono scolastico inferiore al 10%
  • la partecipazione del 40% dei giovani a programmi di istruzione superiore o formazione professionale equivalente
  • 20 milioni di persone in meno a rischio o in situazione di povertà ed emarginazione sociale