Cosa fa la Commissione

La strategia dell’UE per l’istruzione e la formazione fino al 2020 si incentra sull’apprendimento permanente e la mobilità, la qualità e l’efficacia dell’istruzione, l’uguaglianza e l’innovazione.

Per saperne di più sul quadro strategico per l’istruzione e la formazione fino al 2020

Obiettivi

Attraverso il quadro strategico per l'istruzione e la formazione, i paesi dell'UE hanno individuato quattro obiettivi comuni da affrontare entro il 2020:

  • fare in modo che l'apprendimento permanente e la mobilità divengano una realtà
  • migliorare la qualità e l'efficacia dell'istruzione e della formazione
  • promuovere l'equità, la coesione sociale e la cittadinanza attiva
  • incoraggiare la creatività e l'innovazione, compresa l'imprenditorialità, a tutti i livelli dell'istruzione e della formazione.     
Obiettivi specifici

Entro il 2020 l’UE intende garantire che:

  • il 95% dei bambini frequenti le scuole materne
  • meno del 15% dei quindicenni abbia risultati insufficienti in lettura, matematica e scienze
  • meno del 10% dei giovani dai 18 ai 24 anni abbandoni gli studi o la formazione
  • il 40% delle persone fra i 30 e i 34 anni abbia completato un percorso di istruzione superiore
  • il 15% degli adulti partecipi all'apprendimento permanente
  • il 20% dei laureati e il 6% delle persone tra i 18 e i 34 anni con una qualifica professionale iniziale abbia seguito una parte degli studi o della formazione all'estero
  • la quota di laureati recenti occupati sia almeno dell’82%.