Risposta

È garantita un’ulteriore protezione per questo tipo di dati personali, poiché i minori sono meno consapevoli dei rischi e delle conseguenze della condivisione dei dati e dei loro diritti. Qualsiasi informazione indirizzata specificamente a un minore dovrebbe essere adattata per essere facilmente accessibile, utilizzando un linguaggio chiaro e semplice.

Per la maggior parte dei servizi online è richiesto il consenso del genitore o del tutore per trattare i dati personali di un minore per motivi di consenso fino a una certa età. Ciò è valido per i siti di social network e le piattaforme per scaricare musica o acquistare giochi online.

La soglia di età per ottenere il consenso dei genitori è stabilita da ciascuno Stato membro dell’UE ed è compresa fra 13 e 16 anni. Verificare con l’autorità nazionale per la protezione dei dati.

Le aziende devono fare quanto loro possibile, sfruttando la tecnologia disponibile, per verificare che il consenso dato sia veramente in linea con la normativa. Ciò può comportare l’attuazione di misure di verifica dell’età (ad esempio una domanda a cui un bambino nella media non sarebbe in grado di rispondere, oppure richiedere che il minore fornisca l’e-mail dei genitori per consentire il consenso scritto).

I servizi di prevenzione o di consulenza offerti direttamente ai minori sono esentati dal requisito del consenso dei genitori, al fine di tutelare il più possibile l’interesse del minore.

Esempi

Consenso dei genitori richiesto

Hai una figlia di 12 anni. Vorrebbe entrare a far parte di un social network e le viene chiesto il consenso per il trattamento dei suoi dati in materia di religione. Dovresti dare il tuo consenso nel caso in cui desideri che lei entri in questo social network.

Consenso dei genitori non richiesto

Il tuo figlio diciassettenne sta prendendo in considerazione la possibilità di partecipare a un sondaggio online sui suoi modelli di consumo relativi all’abbigliamento. Il sito richiede il consenso per trattare i suoi dati. Poiché ha più di 16 anni, può dare il suo consenso senza chiedere il tuo.

Riferimenti