Obiettivi

Almeno la metà degli operatori del diritto nell’Unione europea dovrebbero partecipare alle attività di formazione giudiziaria europea entro il 2020.

Più di 20 000 professionisti ogni anno dovrebbero ricevere una formazione.

La formazione dei giudici e dei pubblici ministeri è una priorità. Tuttavia, sono coinvolti tutti i professionisti del diritto, compresi il personale delle autorità giudiziarie, gli avvocati, i notai, gli ufficiali giudiziari e i mediatori.

Formazione giudiziaria europea sul portale europeo della giustizia elettronica

Visitare le pagine sulla formazione giudiziaria europea del portale europeo della giustizia elettronica per saperne di più sulla politica di formazione giudiziaria europea e i suoi attori.

Buone pratiche di formazione

Per trovare materiali didattici pronti per l'uso su vari temi del diritto dell’UE e buone pratiche in materia di formazione, il portale europeo della giustizia elettronica propone delle schede informative che illustrano le migliori pratiche nella formazione di giudici e pubblici ministeri. Le pratiche riguardano un’ampia gamma di argomenti, dalla valutazione dei bisogni di formazione alla formazione e alla valutazione.

Sostegno finanziario

Le attività di formazione sono finanziate mediante sovvenzioni. Per saperne di più sul sostegno finanziario dell’UE consultare i sequenti link:

Documenti

ScaricaPDF - 2.5 MB
ScaricaPDF - 2.8 MB
ScaricaPDF - 3.7 MB
ScaricaZIP - 2.6 MB
ScaricaZIP - 1.1 MB