Tre tipi di gestione

Tutti i programmi finanziati dal bilancio dell'UE rientrano in uno dei tre tipi di modalità di attuazione, a seconda della natura dei finanziamenti:

  • gestione diretta: il finanziamento dell'UE è gestito direttamente dalla Commissione europea
  • gestione concorrente: i finanziamenti sono gestiti congiuntamente dalla Commissione europea e dalle autorità nazionali
  • gestione indiretta: i finanziamenti sono gestiti da organizzazioni partner o da altre autorità all'interno o all'esterno dell'UE

Pertanto, se da un lato l'UE eroga finanziamenti per un programma o un progetto specifico, dall'altro non è sempre direttamente coinvolta nella gestione quotidiana. Tuttavia, sebbene gli Stati membri sono responsabili dell'attuazione della maggior parte del bilancio dell'UE, è la Commissione ad averne la responsabilità ultima.

Di conseguenza, la Commissione effettua controlli rigorosi ed efficaci sul modo in cui vengono spesi i fondi dell'UE. La procedura varia a seconda delle modalità di attuazione del programma.

Per ottenere un finanziamento per un progetto occorre individuare un pertinente invito a presentare proposte/progetti e seguire scrupolosamente gli orientamenti specifici sulle modalità di presentazione della domanda: ogni invito è unico. Il progetto competerà per un finanziamento con quelli presentati dagli altri richiedenti che hanno risposto all'invito.

Gestione diretta

Nella gestione diretta, la Commissione europea è direttamente responsabile di tutte le fasi dell'attuazione di un programma:

  • pubblicazione degli inviti a presentare proposte
  • valutazione delle proposte presentate
  • firma delle convenzioni di sovvenzione
  • controllo dell'esecuzione dei progetti
  • valutazione dei risultati
  • erogazione dei finanziamenti

Tali compiti sono svolti dai servizi della Commissione, presso la sede centrale della Commissione, presso le delegazioni dell'UE o tramite le agenzie esecutive dell'UE; non sono coinvolti terzi. I programmi attuati in regime di gestione diretta rappresentano circa il 20% del bilancio dell'UE per il periodo 2021-2027.

Un esempio di programma gestito direttamente dalla Commissione è il programma per la competitività delle imprese e le piccole e le medie imprese (COSME), il cui obiettivo principale è sostenere la creazione e l'espansione delle PMI. Se il richiedente è un imprenditore alla ricerca di un sostegno finanziario da parte dell'UE, il servizio di contatto e di gestione sarà il Consiglio europeo per l'innovazione e l'Agenzia esecutiva per le PMI, che gestisce COSME.

Gli inviti a presentare proposte in regime di gestione diretta sono pubblicati sul portale dei finanziamenti e degli appalti (SEDIA)

 

Gestione concorrente

Nell'ambito della gestione concorrente, sia la Commissione europea che le autorità nazionali degli Stati membri, ad esempio i ministeri e le istituzioni pubbliche, sono responsabili della gestione di un determinato programma. È gestito in questo modo circa il 70% dei programmi dell'UE.

Ad esempio, se sei un agricoltore dell'UE e hai un progetto per iniziare a coltivare pomodori biologici, sarai ammissibile per richiedere fondi nell'ambito della politica agricola comune (PAC). A questo fine dovresti passare attraverso il ministero dell'Agricoltura del tuo paese, o un'istituzione equivalente, incaricata di gestire i fondi per il tuo progetto a nome dell'UE.

Le amministrazioni degli Stati membri (a livello nazionale, regionale e locale) scelgono quali progetti finanziare e sono responsabili della loro gestione quotidiana. In collaborazione con gli Stati membri, la Commissione assicura che i progetti siano conclusi con successo e che i fondi siano spesi bene.

Come accedere ai fondi regionali dell'UE

Autorità di finanziamento regionali e nazionali

Fondi strutturali e di investimento europei

EuroAccess: uno strumento di ricerca online gratuito che promuove l'uso delle opportunità di finanziamento esistenti per migliorare la coesione economica, sociale e territoriale nell'Unione europea e nelle sue macroregioni.

Fondi della politica agricola comune (PAC)

Programmi di sviluppo rurale per paese

Trova partner di finanziamento nel settore dell'istruzione

Punti di contatto Erasmus+

Opportunità di finanziamento - Occupazione, affari sociali e inclusione

Fondo sociale europeo: sostegno nel tuo paese

Gestione indiretta

Alcuni programmi di finanziamento sono attuati in tutto o in parte con il sostegno di altri enti, ad esempio autorità nazionali o organizzazioni internazionali. La maggior parte del bilancio dell'UE destinato agli aiuti umanitari e allo sviluppo internazionale, ad esempio, è attuata in regime di gestione indiretta.

Tra gli esempi figurano il sostegno finanziario per combattere l'epidemia di Ebola in Africa occidentale e il terremoto in Nepal nel 2015. I programmi attuati in regime di gestione indiretta rappresentano circa il 10% del bilancio complessivo dell'UE.

In questa modalità di gestione la Commissione delega compiti di esecuzione del bilancio a diversi tipi di partner esecutivi, ad esempio

Per ulteriori esempi di partner esecutivi nell'ambito della gestione indiretta si veda la sezione sulla procedura di domanda