Il programma

L'assistenza alla ripresa per la coesione e i territori d'Europa (REACT-EU) amplia le misure di risposta e superamento della crisi attuate attraverso l'iniziativa di investimento per la risposta al coronavirus (CRII) e l'iniziativa di investimento per la risposta al coronavirus plus (CRII+) e costituisce un ponte verso il piano di ripresa a lungo termine. Il programma sostiene progetti di investimento che promuovono le capacità di ripresa dalla crisi e contribuiscono a una ripresa dell'economia verde, digitale e resiliente, compresi il sostegno al mantenimento dell'occupazione, i regimi di riduzione dell'orario lavorativo e il sostegno ai lavoratori autonomi. Può inoltre essere destinato a sostenere misure per la creazione di posti di lavoro e a favore dell'occupazione giovanile, ai sistemi sanitari e al finanziamento del capitale circolante e degli investimenti delle piccole e medie imprese.

REACT-EU non è una nuova fonte di finanziamenti, ma un'integrazione delle dotazioni del Fondo europeo di sviluppo regionale e del Fondo sociale europeo per il periodo 2014-2020. Questi stanziamenti possono essere utilizzati fino alla fine del 2023, come già avvenuto per quelli iniziali.

Il programma è realizzato attraverso una gestione concorrente. Gli enti locali chiedono progetti adattati alle loro esigenze specifiche.

Sito web del programma

Possibilità di finanziamento

Come fare domanda

Scopri come proporre un progetto e come funziona il processo di selezione dei progetti.

Caratteristiche del programma

  • Modalità di gestione

    Gestione concorrente

  • Contributo a favore del clima

    25% (obiettivo)

  • Rubrica del QFP

    Coesione, resilienza e valori

  • Bilancio totale 2021-2027

    50,62 miliardi di euro (a prezzi correnti) nell'ambito di NextGenerationEU

  • Gruppo

    Sviluppo regionale e coesione

Contatti

Per domande su questo programma, si prega di contattare: