Controllo dei prezzi

La Commissione europea segue da vicino la situazione dei prezzi, gli sviluppi dei mercati dei prodotti agricoli e alimentari, e pubblica diverse relazioni nel corso dell'anno.

Controllo dei prezzi delle merci

Una tabella mensile dei prezzi delle merci fornisce una sintesi dei dati sui prezzi delle merci per i prodotti agricoli più rappresentativi e sui prezzi dei prodotti alimentari al consumo, a livello dell'UE e a livello mondiale. Sebbene non tutti i prodotti siano comparabili sia a livello dell'UE che a livello mondiale, la tabella intende fornire un'indicazione sull'andamento dei prezzi più recente.

ScaricaPDF - 491.4 KB

Informazioni correlate

Numeri precedenti


Prezzi dell'UE per determinati prodotti rappresentativi

I prezzi dei prodotti agricoli dell'UE sono pubblicati mensilmente in formato Excel, per i prodotti più rappresentativi, come notificato dai paesi dell'UE.

Prospettive

Una prospettiva a breve termine per i mercati dei seminativi, delle carni e dei prodotti lattiero-caseari nell'Unione europea viene pubblicata tre volte all'anno (a febbraio, giugno e settembre). Si basa sulle riflessioni degli esperti di mercato della Direzione generale dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale della Commissione europea, utilizzando i dati disponibili più recenti.

Una prospettiva a medio termine con le previsioni per i mercati agricoli e il reddito per il prossimo decennio viene pubblicata una volta all'anno, generalmente a dicembre. La prospettiva consiste in una serie di previsioni mercato e sul reddito per settore, elaborate sulla base di ipotesi specifiche relative alle condizioni macroeconomiche, al contesto delle politiche agricole e commerciali, alle condizioni meteorologiche e all'evoluzione del mercato internazionale.

Note e relazioni di mercato

Una serie di note e relazioni esamina l'evoluzione del mercato agricolo mondiale e dell'UE. Tra i temi figurano, tra gli altri, l'offerta e la domanda di prodotti alimentari a livello mondiale, le importazioni di prodotti biologici e la sicurezza alimentare globale.

Novità