Il logo biologico dell'UE fornisce un'identità visiva coerente ai prodotti biologici dell'Unione europea. Ciò rende più facile per i consumatori identificare i prodotti biologici e aiuta gli agricoltori a commercializzarli in tutta l'UE.

Il logo biologico può essere utilizzato solo sui prodotti che sono stati certificati come biologici da un organismo o un'agenzia di controllo autorizzato. Ciò significa che hanno soddisfatto condizioni rigorose per la produzione, il trattamento, il trasporto e l'immagazzinamento. Il logo può essere utilizzato solo sui prodotti che contengono almeno il 95% di ingredienti biologici e che inoltre rispettano condizioni rigorose per il restante 5%. Lo stesso ingrediente non può essere presente in forma biologica e non biologica.

Accanto al logo biologico dell'UE deve essere indicato un numero di codice dell'organismo di controllo, nonché il luogo in cui sono state coltivate le materie prime agricole che compongono il prodotto.

The EU organic logo

Quando utilizzare il logo biologico

Il logo è obbligatorio per la maggior parte dei prodotti biologici e deve essere esposto secondo una serie di norme specifiche al fine di evitare la confusione dei consumatori, contribuire a mantenere la fiducia nei prodotti alimentari biologici e sostenere le autorità nei loro regimi di ispezione.

Il logo deve essere utilizzato per:

  • tutti i prodotti alimentari preconfezionati dell'UE, prodotti e venduti come biologici all'interno dell'UE.

Inoltre, il logo è facoltativo per:

  • i prodotti importati se sono conformi alle norme dell'UE sull'importazione di prodotti biologici
  • i prodotti biologici non preconfezionati
  • i prodotti biologici dell'UE immessi sui mercati dei paesi terzi
  • nell'ambito di campagne di informazione destinate a informare il pubblico sull'agricoltura biologica (a condizione che non sia ingannevole o utilizzato per indurre a credere che un prodotto non biologico soddisfi i requisiti di uno biologico).

Il logo non può essere utilizzato per:

  • i prodotti contenenti meno del 95% di ingredienti biologici
  • servizi di ristorazione collettiva quali ristoranti oppure ospedali
  • i prodotti che non rientrano nell'ambito di applicazione delle norme per i prodotti biologici, quali i cosmetici o i prodotti della caccia e della pesca
  • i prodotti in "conversione" (per i quali i metodi di produzione biologica sono appena stati adottati e vi possono ancora essere sostanze non biologiche nel suolo o nella catena animale).

Il logo deve essere apposto rispettando norme rigorose:

  • deve avere dimensioni minime di 13,5 mm x 9 mm. Per le confezioni molto piccole sulle quali non è possibile rispettare queste misure, si può usare un logo di 9 mm x 6 mm.
  • deve essere apposto utilizzando lo schema cromatico standard verde e bianco - l'unica modifica consentita è quando si utilizza una stampante monocromatica
  • non può essere stilizzato (ad es. rendendo trasparente il fondo o aggiungendo effetti 3D).

Per saperne di più su come utilizzare il logo biologico, consultare il relativo manuale.

ScaricaPDF - 1.1 MB
ScaricaZIP - 123.3 KB
ScaricaPDF - 88.8 KB
ScaricaZIP - 35.6 KB
ScaricaZIP - 556.7 KB
ScaricaZIP - 17.3 MB

Novità