Rete per lo sviluppo urbano

Tra il 2014 e il 2020 il Fondo europeo di sviluppo regionale stanzierà 15 miliardi di euro per favorire direttamente strategie integrate per lo sviluppo urbano sostenibile. Circa 900 città di tutta l'UE dispongono degli strumenti per attuare queste strategie. La rete per lo sviluppo urbano sostiene lo scambio di informazioni tra le città coinvolte nello sviluppo urbano sostenibile integrato e nelle azioni innovative urbane. Promuove il dialogo sullo sviluppo urbano sostenibile tra la Commissione, le città e le altre parti interessate.

Per saperne di più, consulta la pagina web della Rete per lo sviluppo  urbano.

Città intelligenti

Le soluzioni tecnologiche che collegano diversi ambiti strategici aiutano le città a ridurre il loro impatto ambientale e a offrire ai cittadini una vita migliore. Le città e le comunità intelligenti sono sostenute attraverso vari strumenti dell'UE, quali i fondi strutturali e di investimento europei, il programma Orizzonte 2020 e il partenariato europeo per l'innovazione "Città e comunità intelligenti" (EIP-SCC).

Città intelligenti

Patto dei sindaci per il clima e l’energia

Dal 2008 il Patto dei sindaci per il clima e l'energia riunisce gli enti locali e regionali che si impegnano volontariamente ad attuare gli obiettivi dell'UE in materia di clima ed energia sul loro territorio.

Patto dei sindaci per il clima e l’energia

Politica urbana internazionale

A livello globale, l'UE sostiene lo sviluppo urbano sostenibile. Ha partecipato ad Habitat III, la conferenza delle Nazioni Unite sull'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano sostenibile alla quale è stata adottata la nuova agenda urbana. Collabora con i paesi della sponda meridionale e orientale del Mediterraneo. Fornisce finanziamenti per la cooperazione tra le città.

Lavorare allo sviluppo urbano a livello mondiale