A decorrere dal 1º gennaio 2019 i fornitori (fabbricanti, importatori o rappresentanti stabiliti nell'UE) devono registrare i loro prodotti nel registro europeo delle etichette energetiche (EPREL). Dal maggio 2022 la banca dati è accessibile al pubblico e può essere consultata.

Cosa offre EPREL?

Nella banca dati EPREL i consumatori possono trovare informazioni dettagliate sui prodotti e sui modelli provvisti di etichetta energetica. Possono individuare i prodotti che presentano il miglior rapporto di efficienza in termini di costi per esigenze specifiche. Sono inoltre fornite informazioni su aspetti diversi dal consumo di energia di un prodotto, quali il possibile consumo di acqua, l'emissione acustica, l'estensione della garanzia, la disponibilità di pezzi di ricambio, la durata o l'assistenza per il prodotto.

La lavatrice più efficiente, ad esempio, può avere un costo di acquisto elevato, ma per numerose famiglie i bassi costi di gestione legati al risparmio di energia elettrica e di acqua potrebbero compensarne il prezzo elevato. Per una persona che vive da sola in un appartamento, l'opzione migliore potrebbe essere una lavatrice meno costosa, meno efficiente dal punto di vista energetico ma molto silenziosa. Questo esempio dimostra che la scelta del prodotto più adatto dipende dalle esigenze e dalla situazione specifica dell'utilizzatore e richiede un confronto approfondito, comprendente anche il prezzo di acquisto. EPREL agevola questo processo comparativo offrendo informazioni online su vari aspetti del prodotto, ma non indica il prezzo del prodotto e non ne tiene conto per il confronto.

Orientando gli utenti verso i modelli di prodotto più efficienti dal punto di vista energetico e incoraggiando nel contempo i fabbricanti a sviluppare modelli nuovi e più efficienti, classificabili nelle categorie più elevate e che offrono più vantaggi, EPREL contribuisce a ridurre l'energia utilizzata e importata nell'UE.

La legislazione in materia di etichettatura energetica riguarda oltre 30 prodotti diversi, raggruppati come segue:

Consultare la banca dati

La banca dati EPREL offre strumenti di selezione e classificazione per confrontare e individuare i prodotti che meglio rispondono alle esigenze specifiche del consumatore prima di cercarli nei negozi fisici oppure online e di confrontare i loro prezzi.

Per ciascun prodotto registrato, EPREL visualizza la relativa etichetta energetica e fornisce informazioni supplementari nella scheda informativa del prodotto, stampabile e disponibile in tutte le lingue ufficiali dell'UE. Ad esempio, le informazioni sul prodotto per un frigorifero includeranno:  

  • le prestazioni in materia di efficienza energetica
  • le dimensioni esterne
  • il tipo di scomparti e il volume di ciascuno di essi
  • la garanzia offerta dal fornitore
  • le emissioni sonore, ecc.

Nella banca dati l'utente può selezionare il gruppo di prodotti che gli interessa e utilizzare la ricerca avanzata per cercare caratteristiche specifiche di un prodotto, ad esempio le dimensioni o il consumo energetico. I risultati della ricerca possono essere ordinati selezionando tre criteri contemporaneamente.

Consulta la banca dati EPREL

È possibile scansionare il codice QR riportato sull'etichetta energetica di un prodotto (ad esempio, in un negozio fisico) per ottenere informazioni supplementari dalla banca dati.  

Registrare un prodotto (se sei un fornitore)

Dal 1º gennaio 2019 i fornitori (fabbricanti, importatori o rappresentanti autorizzati stabiliti nei paesi dell'UE e nel SEE ( Norvegia, Islanda e Liechtenstein)) devono registrare i prodotti che devono essere provvisti di un'etichetta energetica dell'UE nella banca dati EPREL prima di immetterli sul mercato dell'UE. Nell'ambito del protocollo (XI) sull'Irlanda del Nord previsto dall'accordo di recesso del Regno Unito dall'UE, tali norme si applicano anche in Irlanda del Nord (dopo il 1º gennaio 2021). 

I fabbricanti stabiliti in paesi terzi (ossia al di fuori dell'UE/SEE e dell'Irlanda del Nord) hanno bisogno di un importatore o di un rappresentante legale stabilito in uno dei paesi summenzionati per registrare i loro prodotti.

Prima di registrare i loro prodotti, i fornitori devono registrare la propria organizzazione e farla verificare elettronicamente; a tal fine è stata predisposta una guida. Un wiki offre inoltre istruzioni dettagliate su come gestire il processo di registrazione in EPREL.

Registrare un prodotto nella banca dati EPREL

Per ulteriore assistenza per risolvere questioni tecniche specifiche, contattare ENER-EPREL-HELPDESK@ec.europa.eu.

Per domande relative alle politiche connesse a EPREL, contattare ENER-ENERGY-LABELLING@ec.europa.eu.

Strumenti per l'etichettatura energetica

La banca dati EPREL genera tutte le etichette sulla base dei dati che i fornitori hanno inserito al momento della registrazione dei loro modelli. Ogni prodotto è disponibile a partire da una pagina di descrizione del modello in EPREL, dove è possibile visualizzare e scaricare le etichette e le schede informative del prodotto. Queste etichette sono disponibili anche in formato vettoriale e ad alta risoluzione ad uso dei professionisti. È possibile accedere alla pagina di descrizione dei modelli nei seguenti modi:

  • per i prodotti che recano le nuove etichette (lavastoviglie, lavatrici, lavasciuga biancheria, display elettronici, frigoriferi domestici, frigoriferi commerciali, pneumatici per veicoli e sorgenti luminose), scansionando il codice QR
  • inserendo l'identificativo del modello (e/o il marchio) nella pagina di ricerca per ciascun gruppo di prodotti nella banca dati EPREL
  • con le Application Programming Interfaces (API): questa modalità è suggerita per i negozi online che hanno l'obbligo di visualizzare l'etichetta e la scheda informativa sul prodotto vicino all'indicazione del prezzo. Ulteriori orientamenti e informazioni sulla sintassi delle API sono a disposizione nel wiki di EPREL (accesso con EU Login).

Visto che la registrazione dei prodotti è obbligatoria, la generazione manuale delle etichette è destinata semplicemente a "riprodurre" le etichette per esigenze grafiche specifiche (ad es. opuscoli o stampe da apporre sugli imballaggi): a tal fine sono disponibili modelli di etichette energetiche (in formato InDesign e di altro tipo).

ServiziTemi