Edizione 2019

Il concorso Juvenes Translatores 2019 diventa interamente digitale

Vincitori

Congratulazioni ai 28 vincitori della 12 a edizione del concorso di traduzione della Commissione europea per le scuole secondarie "Juvenes Translatores"!

Concorso del 2017

Il 23 novembre, 3348 studenti di tutta Europa hanno tradotto i testi che i traduttori della Commissione europea avevano accuratamente elaborato, commentato e rivisto.

Concorso del 2016

Elenco dei vincitori

Concorso del 2015

Le lingue straniere possono aiutare i giovani d'oggi a costruire il loro futuro, perché sono determinanti nella ricerca di lavoro.

Concorso del 2014

Il concorso Juvenes Translatores consente ai traduttori della Commissione di condividere la loro passione per le lingue con il mondo esterno.

Concorso del 2013

L'edizione del 2013 ha dato a oltre 3 000 adolescenti di tutta Europa la possibilità di assaporare le sfide e la bellezza di viaggiare da una lingua all'altra.

Concorso del 2012

27 puntini rossi, uno per ciascuna località da cui provengono gli autori delle eccellenti traduzioni che hanno vinto la sesta edizione del concorso.

Concorso del 2011

27 vincitori, come ogni anno: 1 per ciascuno Stato membro dell'UE…ma un numero senza precedenti di partecipanti: questa volta oltre 3.000!

Concorso del 2010

In chiusura della quarta edizione di Juvenes Translatores, vorremmo ringraziare le scuole e gli alunni partecipanti non solo per l'interesse dimostrato, ma anche per l'ampio riscontro dato al concorso (anche e soprattutto tramite i media sociali) - con un entusiasmo più grande che mai.

Concorso del 2009

Giunto ormai alla sua terza edizione, il concorso Juvenes Translatores è già una tradizione. Il 24 novembre 2009 ragazze e ragazzi di tutta Europa sono stati ancora una volta sfidati a calarsi nei panni di un traduttore.

Concorso del 2008

La seconda edizione del concorso Juvenes Translatores si è tenuta in tutti i paesi membri dell'UE giovedì 27 novembre 2008.

Concorso del 2007

Il 14 novembre 2007, oltre mille diciassettenni di quasi 300 scuole di tutti i paesi dell'Unione europea si sono messi nei panni di traduttori professionisti.