Assistenza in loco

Le università possono richiedere moduli specifici di formazione durante l’anno accademico. Per le scadenze, si veda qui di seguito.

ScaricaPDF - 732.7 KB

Formazione dei formatori

Formatori di interpreti nelle università dei paesi dell’UE, di paesi candidati e di paesi extra-UE possono partecipare a seminari a Bruxelles tenuti da interpreti esperti dalla DG Interpretazione e da oratori ospiti. Vengono trattati temi quali l’insegnamento dell’interpretazione, la progettazione e la gestione di corsi, la definizione dei profili e l'esame dei candidati.

I seminari sono tenuti di solito in inglese, francese, tedesco e spagnolo. Dal 2001 hanno partecipato a questi seminari 550 formatori provenienti da più di 40 paesi.

La partecipazione è aperta a formatori provenienti da scuole e università che collaborano con la DG Interpretazione, ed è attribuita priorità alle lingue e alle scuole che non hanno ricevuto di recente assistenza pedagogica.

Visite alle istituzioni dell'UE

Le visite di studio alla DG Interpretazione consentono agli studenti di interpretazione di conferenza di familiarizzarsi con la vita professionale di un interprete di conferenza che lavora per le istituzioni europee.

Ciò offre ai futuri interpreti un’opportunità unica di conoscere il funzionamento del servizio e i livelli professionali richiesti per lavorare per le istituzioni europee, di scoprire gli ultimi sviluppi delle nuove tecnologie in materia d’interpretazione di conferenza e di far pratica in una “cabina muta” per un giorno con un interprete formatore.

Esistono diversi tipi di visita:

Visite di studenti delle università con cui la DG Interpretazione sta attualmente collaborando:

  • Visita combinata DG Interpretazione servizio di interpretazione del Parlamento europeo (DG LINC):
    visita di 3 giorni; 2 giorni presso la DG Interpretazione e 1 giorno al Parlamento europeo - in genere dal lunedì al mercoledì
  • Vsite solo alla DG Interpretazione:
    2 o 3 giorni - durata stabilita caso per caso

Visite di studenti delle università con cui la DG Interpretazione non sta attualmente collaborando:

  • ½ giornata o un 1 giorno

Come fare domanda

  • Le richieste di visite di studio devono essere presentate dai responsabili dei corsi universitari, e non dai singoli studenti.
  • Le richieste saranno esaminate in base al loro interesse per la DG Interpretazione e il servizio di interpretazione del Parlamento europeo.
  • Le richieste sono soggette all’approvazione del direttore/capo unità competente, nonché alla disponibilità di personale.
  • La “stagione di picco” per le visite di studio va da febbraio a maggio. Le università sono cortesemente invitate a indicare date alternative nel periodo da settembre a gennaio e/o nel mese di giugno. La flessibilità rispetto alle date della visita è molto apprezzata.

Si prega di tenere presente che la DG Interpretazione e il servizio di interpretazione del Parlamento europeo sono servizi operativi. Se la tua università non offre corsi di interpretazione e desideri semplicemente conoscere degli aspetti (linguistici) generali della Commissione europea, è possibile visitare la Commissione europea tramite il Centro visitatori della Commissione europea.

ScaricaPDF - 246.8 KB

Visita la Commissione europea

Visita la Commissione europea

Il Centro visite della Commissione europea a Bruxelles offre ai singoli visitatori e ai gruppi la possibilità di informarsi e discutere.

Contatti

Visita di studio presso la direzione generale dell’Interpretazione

Visite di studio al Parlamento europeo

 

Scadenze per fare domanda di assistenza in loco e/o visite di studio:

1° maggio per il periodo settembre - gennaio

1° novembre per il periodo febbraio - agosto