Informazioni sulla consultazione

Durata della consultazione
29 Gennaio 2018 - 24 Aprile 2018
Temi
Ambiente, Commercio
Servizi

Visualizzare le risposte

ScaricaXLS - 819 KB

Destinatari

Tutte le parti interessate, compresi gli operatori (come definiti dall'EUTR), i commercianti (come definiti dall'EUTR), altre imprese potenzialmente interessate con una diversa definizione del prodotto, l'industria e/o le associazioni di categoria interessate, le autorità competenti, ai fini dell'EUTR, degli Stati membri, gli organismi di controllo ai sensi dell'EUTR, le organizzazioni della società civile, i paesi produttori di legname non appartenenti all'UE, il pubblico in generale.

Obiettivo della consultazione

In seguito alla valutazione del funzionamento e dell’efficacia dell'EUTR nei primi due anni di applicazione, è stato osservato che il regolamento copre un numero significativo di prodotti del legno, ma non tutti sono inclusi nel suo campo di applicazione. La valutazione ha concluso che la Commissione europea potrebbe considerare l’opportunità di modificare la definizione del prodotto, previa valutazione d’impatto delle diverse opzioni. La Commissione europea sta pertanto effettuando una valutazione d’impatto per analizzare le possibili modifiche della definizione del prodotto dell'EUTR. Nel quadro di questo processo di valutazione d’impatto e in linea con gli orientamenti per legiferare meglio della Commissione europea, è in corso un’ampia consultazione delle parti interessate. Il principale obiettivo di questa consultazione pubblica è raccogliere opinioni ed elementi concreti su eventuali modifiche della definizione del prodotto dell'EUTR. La consultazione si articola intorno alla domanda principale, ossia se l’attuale definizione del prodotto del regolamento debba essere modificata o meno e, in caso affermativo, in che misura.

Come partecipare

È possibile partecipare alla consultazione pubblica rispondendo al questionario online.

Il questionario è disponibile in 23 lingue ufficiali dell’UE, e le risposte possono essere inviate in una qualsiasi di tali lingue.

La compilazione del questionario richiede circa 30 minuti. È possibile interrompere la compilazione del questionario in qualsiasi momento e continuare successivamente. Una volta inviato il questionario, è possibile scaricare una copia delle risposte date.

Tutti i contributi ricevuti saranno pubblicati su Internet. Per le informazioni sul trattamento dei dati personali e dei contributi, è importante leggere l'informativa specifica sulla privacy allegata alla presente consultazione.

Visualizzare il questionario

Clicca quiper rispondere al questionario.

Prima di rispondere al questionario, assicurarsi di aver letto l’informativa specifica sulla privacy, che illustra le modalità di trattamento dei dati da parte della Commissione europea (disponibile solo in inglese).

Documenti di riferimento

ScaricaPDF - 24.7 KB

Informazioni aggiuntive

Nell'ambito dell’iniziativa europea per la trasparenza, la Commissione invita le organizzazioni (comprese le ONG, le associazioni di categoria, le imprese, ecc.) che desiderano partecipare alle consultazioni pubbliche a fornire alla Commissione e al pubblico informazioni su chi e cosa rappresentano, i loro obiettivi e finanziamenti e le loro strutture, iscrivendosi al registro per la trasparenza e sottoscrivendo il relativo codice di condotta.

Se siete un’organizzazione registrata, indicate nel questionario il vostro numero di identificazione nel registro. Il contributo inviatoci sarà quindi considerato rappresentativo dell'opinione dell'organizzazione.

Per le organizzazioni non ancora registrate, è possibile registrarsi ora. Una volta completata l'operazione, tornare su questa pagina per inviare il proprio contributo come organizzazione registrata.

Ai fini dell'analisi delle risposte alla consultazione, i contributi pervenuti da rispondenti che scelgono di non registrarsi saranno trattati come contributi individuali (a meno che i rispondenti siano riconosciuti dalle disposizioni del trattato come organizzazioni rappresentative, dialogo sociale europeo, articoli 154-155 del TFUE).

Contatti