Informazioni sulla consultazione

Durata della consultazione
22 Gennaio 2018 - 20 Aprile 2018
Topics
Agricoltura e sviluppo rurale

Destinatari

Tutti i cittadini e le organizzazioni sono invitati a contribuire alla presente consultazione, in particolar modo i seguenti beneficiari dei programmi di sviluppo rurale:

  • agricoltori
  • responsabili dei processi di trasformazione
  • rivenditori al dettaglio
  • grossisti
  • singoli cittadini residenti in zone rurali
  • autorità pubbliche nazionali
  • autorità pubbliche regionali
  • organizzazioni aziendali (comprese le associazioni, le camere di commercio, ecc.)
  • organizzazioni non governative e della società civile
  • altre istituzioni pubbliche

Obiettivo della consultazione

I programmi di sviluppo rurale (PSR) dell'Unione europea (UE) godono di ingenti finanziamenti da parte dell'UE e sono soggetti a valutazioni periodiche al fine di migliorare i loro risultati e garantire il miglior uso possibile dei finanziamenti pubblici.

Servendosi dei risultati di questa consultazione, la Commissione europea tirerà le somme della valutazione che, dal canto suo, contribuirà alla stesura della politica agricola comune per il periodo successivo al 2020. 

Come partecipare

È possibile partecipare alla consultazione pubblica rispondendo al questionario online. È possibile interrompere la compilazione del questionario in qualsiasi momento e continuare successivamente. Una volta inviato il contributo, è possibile scaricare una copia delle risposte date. Se non foste in grado di utilizzare il questionario online, vi preghiamo di contattarci tramite l'indirizzo e-mail indicato qui di seguito.

I contributi possono essere redatti in una qualsiasi delle lingue ufficiali dell'UE.

Tutti i contributi saranno pubblicati sul sito web della Commissione europea, nel rispetto delle norme in materia di protezione dei dati e delle restrizioni applicabili alle organizzazioni.

A fini di trasparenza la Commissione invita le organizzazioni che intendono presentare osservazioni nell'ambito di consultazioni pubbliche a trasmettere alla Commissione e al pubblico in generale informazioni da cui risulti chi e cosa rappresentano registrandosi nel registro per la trasparenza e sottoscrivendo il suo codice di condotta. I contributi pervenuti da organizzazioni che decidono di non fornire questo tipo di informazioni saranno inseriti tra quelli inviati a titolo personale conformemente alla politica dichiarata della Commissione (Requisiti minimi per le consultazioni, COM (2002) 704, e la comunicazione sul seguito dato al Libro verde "Iniziativa europea per la trasparenza", COM(2007) 127 del 21.3.2007).

Se siete un’organizzazione registrata, indicate il vostro numero di identificazione nel registro per la trasparenza quando rispondete al questionario online. Il contributo inviatoci sarà quindi considerato rappresentativo dell'opinione dell'organizzazione.

Per le organizzazioni non ancora registrate, è possibile REGISTRARSI ORA. Una volta completata l’operazione, potete tornare su questa pagina per inviare il contributo come organizzazione registrata.

Il questionario sarà online fino al 20 aprile 2018.

Contatti