Le raccomandazioni specifiche per paese forniscono orientamenti su misura ai singoli Stati membri su come stimolare l'occupazione, la crescita e gli investimenti, mantenendo nel contempo la solidità delle finanze pubbliche. La Commissione le pubblica ogni primavera. Le raccomandazioni adattano le priorità individuate in autunno nella strategia annuale di crescita sostenibile (a livello dell'UE) e nella raccomandazione per la politica economica della zona euro (a livello della zona euro). Forniscono orientamenti sui risultati realisticamente realizzabili nei 12-18 mesi successivi per potenziare la crescita e renderla più sostenibile e inclusiva.

I leader discutono e approvano le raccomandazioni specifiche per paese in sede di Consiglio, solitamente a luglio.

I principali elementi delle raccomandazioni specifiche per paese e le relative motivazioni sono sintetizzati in una comunicazione.

Documenti