Affrontare la pandemia di COVID-19 e avviare la ripresa in Europa

Nel 2021 l'Unione europea ha raddoppiato gli sforzi per affrontare la pandemia di COVID-19. Si è adoperata per acquistare vaccini, aumentarne la produzione, rafforzare la cooperazione internazionale contro la pandemia e guidare l'Europa fuori dalla crisi economica con NextGenerationEU, il piano dell'UE per la ripresa.

  • Fino a 4,2 miliardi di dosi di vaccino sono stati garantiti grazie alla strategia dell'UE per i vaccini.
  • Il 76% della popolazione adulta dell'UE è completamente vaccinato.
  • 46 miliardi di euro da "Team Europa" per la risposta globale dell'UE.

 

  • La Commissione europea ha istituito l'Autorità europea per la preparazione e la risposta alle emergenze sanitarie (HERA) per prevenire, individuare e rispondere rapidamente alle emergenze sanitarie.
  • Team Europa - che comprende le istituzioni dell'UE, gli Stati membri dell'UE e le istituzioni finanziarie europee - è rimasto uno dei maggiori contributori alla COVAX, il meccanismo globale per garantire un accesso equo ai vaccini contro la COVID-19, con oltre 3 miliardi di euro forniti finora sotto forma di sovvenzioni e garanzie bancarie. Per integrare gli sforzi della COVAX, Team Europa si è impegnata a condividere almeno 700 milioni di dosi con paesi a basso e medio reddito entro la metà del 2022.
  • Il certificato COVID digitale dell'UE è stato un elemento cruciale della risposta dell'Europa alla pandemia di COVID-19 che ha facilitato la libera circolazione nell'UE. Finora sono stati generati oltre 710 milioni di certificati. 51 paesi dei cinque continenti sono inseriti nel sistema di riconoscimento dei certificati e ne seguiranno altri.
  • La Commissione e il Consiglio hanno finora approvato 22 piani nazionali per la ripresa e la resilienza. I primi fondi di prefinanziamento nell'ambito dello strumento per la ripresa e la resilienza, per un valore di oltre 52 miliardi di euro, hanno già raggiunto 17 Stati membri.
  • Nel giugno 2021, tramite l'emissione di un'obbligazione a 10 anni, la Commissione ha raccolto 20 miliardi di euro sui mercati finanziari con la prima operazione nell'ambito di NextGenerationEU. In ottobre ha emesso la prima obbligazione verde, raccogliendo 12 miliardi di euro da utilizzare esclusivamente per investimenti verdi e sostenibili in tutta l'UE. Si tratta della più grande emissione di obbligazioni verdi al mondo.
  • La Commissione ha continuato a consentire agli Stati membri di fornire un sostegno mirato alle imprese durante la crisi del coronavirus, adottando oltre 680 decisioni in materia di aiuti di Stato su oltre 830 misure nazionali. Ciò rappresenta un totale di circa 3 100 miliardi di euro di aiuti di Stato approvati dall'inizio della pandemia.

Realizzare il Green Deal europeo

La transizione verde offre grandi opportunità economiche e può trainare la ripresa dell'Europa. La Commissione ha intensificato i lavori per trasformare il Green Deal europeo in realtà, presentando una legislazione che consentirà ai nostri cittadini e alla nostra economia di continuare a prosperare imparando nel contempo a vivere in modo sostenibile per il nostro pianeta.

On 14 July 2021, the European Commission unveiled its plan to meet 55% emission reduction by 2030, first step of the carbon neutrality set for 2050.

 

  • L'impegno dell'UE a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 è ora sancito dalla legislazione dell'UE, grazie alla legge europea sul clima.
  • La Commissione europea ha adottato un pacchetto di proposte per rendere le politiche dell'UE in materia di clima, energia, uso del suolo e delle foreste, trasporti e fiscalità idonee a ridurre le emissioni nette di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990.
  • La Commissione ha adottato una nuova strategia dell'UE per l'adattamento ai cambiamenti climatici che illustra in che modo l'UE può divenire più resiliente ai cambiamenti climatici entro il 2050.
  • Nel tentativo di combattere non solo i cambiamenti climatici, ma anche la perdita di biodiversità, la Commissione ha affrontato il problema della deforestazione, del degrado forestale e del ripristino all'interno e all'esterno dell'UE con la strategia forestale dell'UE e la proposta di regolamento sulla deforestazione.
  • La Commissione agisce contro l'inquinamento in tutte le sue forme adottando il piano d'azione per azzerare l'inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo. Sono state proposte norme più rigorose sulle esportazioni di rifiuti, che portino anche a un'economia circolare efficace, e una strategia per riportare i suoli a una condizione sana.
  • Una strategia per una mobilità sostenibile e intelligente, insieme a un piano d'azione comprensivo di 82 iniziative, tracciano un percorso chiaro verso una riduzione del 90% delle emissioni di gas a effetto serra dovute ai trasporti entro il 2050.

Il decennio digitale europeo

L'infrastruttura digitale europea ha apportato notevoli vantaggi durante tutta la pandemia. Quest'ultima, tuttavia, ha reso evidente anche la necessità di accelerare la trasformazione digitale europea.

  • Almeno il 20% di ciascun piano di ripresa e resilienza da spendere per il digitale
  • 1 miliardo di euro da investire annualmente nell'IA, proveniente dai programmi Europa digitale e Orizzonte Europa
  • Almeno l'80% della popolazione adulta dovrebbe possedere competenze digitali di base entro il 2030.

 

  • Nel dicembre 2020 la Commissione ha proposto una riforma ambiziosa dello spazio digitale con la legge sui servizi digitali e la legge sui mercati digitali. Nel novembre 2021 il Consiglio ha adottato i suoi orientamenti generali sui due fascicoli e le discussioni in seno al Parlamento europeo sono a loro volta progredite.
  • Nel marzo 2021 la Commissione ha presentato una nuova visione per la trasformazione digitale dell'Europa entro il 2030 e, nel settembre 2021, ha proposto un quadro di governance per conseguire gli obiettivi digitali per il 2030.
  • Per rilanciare la ripresa dell'Europa, la strategia industriale dell'UE è stata aggiornata con nuove misure che andranno a grande beneficio delle piccole imprese e delle start-up grazie al rafforzamento del mercato unico e alla riduzione della dipendenza dall'offerta.
  • La Commissione ha proposto una legge sull'IA volta a trasformare l'UE nel polo mondiale per un'intelligenza artificiale eccellente e affidabile.
  • La Commissione ha proposto un quadro per un'identità digitale europea affidabile e sicura, accessibile a tutti i cittadini, residenti e imprese dell'UE.
  • L'UE e gli USA hanno varato il Consiglio per il commercio e la tecnologia, che fungerà da forum per coordinare gli approcci alle principali questioni commerciali, economiche e tecnologiche a livello mondiale. La riunione inaugurale si è svolta nel settembre 2021 a Pittsburgh, negli Stati Uniti.

Un'economia al servizio delle persone

Con oltre 2000 misure adottate dall'inizio della pandemia, l'UE non ha risparmiato alcuno sforzo per attenuare l'impatto economico della crisi sanitaria mondiale. La prima attivazione in assoluto della clausola di salvaguardia generale del patto di stabilità e crescita è stata applicata per tutto il 2021, consentendo agli Stati membri di intervenire con decisione a sostegno delle rispettive economie. Nel 2021 gli Stati membri hanno inoltre elaborato piani nazionali di ripresa e resilienza nell'ambito di NextGenerationEU.

 

  • La Commissione ha iniziato ad attuare il più grande pacchetto mai finanziato dal bilancio dell'UE, per un valore di 2 018 miliardi di euro a prezzi correnti: Il bilancio pluriennale e il piano di ripresa economica di NextGenerationEU.
  • NextGenerationEU può raccogliere fino a circa 800 miliardi di euro a prezzi correnti attraverso l'emissione di obbligazioni. Emettendo fino a 250 miliardi di euro di obbligazioni verdi, ovvero il 30% dei fondi NextGenerationEU, la Commissione diventerà il maggiore emittente di obbligazioni verdi al mondo.
  • In occasione del vertice sociale di Porto, i leader dell'UE, le parti sociali e i rappresentanti della società civile si sono impegnati ad attuare ulteriormente il pilastro europeo dei diritti sociali, approvando la proposta della Commissione di creare una nuova serie di obiettivi sociali misurabili da raggiungere entro il 2030.
  • La Commissione europea ha presentato un ambizioso pacchetto di proposte legislative per rafforzare le norme dell'UE contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Ha inoltre proposto una nuova autorità dell'UE per la lotta antiriciclaggio.
  • La Commissione europea ha proposto un nuovo strumento per affrontare efficacemente le sovvenzioni estere che causano distorsioni e compromettono la parità di condizioni nel mercato unico.
  • Una comunicazione su una politica di concorrenza adeguata alle nuove sfide ha delineato l'importante ruolo della politica di concorrenza per il cammino dell'Europa verso la ripresa, la transizione verde e digitale e per un mercato unico resiliente.
  • Per garantire che le norme dell'UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro siano adeguate al futuro, la Commissione ha proposto il quadro strategico dell'UE in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro per il periodo 2021-2027.

Un'Europa più forte nel mondo post-COVID

Von der Leyen and Biden

La Commissione europea ha lavorato incessantemente per riunire diversi attori internazionali, costruendo nuove coalizioni e nuove iniziative di cooperazione per combattere la COVID-19 e avviare una ripresa globale sostenibile.

  • L'UE ha aperto un nuovo capitolo nel suo partenariato con il Regno Unito, dopo aver concluso l'accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito nel dicembre 2020.
  • In occasione del vertice UE-USA, i leader dell'UE e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden hanno ribadito la volontà transatlantica di collaborare per aiutare il mondo a riprendersi dalla pandemia. È stato istituito un Consiglio di alto livello UE-USA per il commercio e la tecnologia. Entrambe le parti hanno inoltre convenuto di sospendere li dazi connessi alle controversie Airbus e Boeing.
  • L'accordo globale sugli investimenti con la Cina è stato concluso in linea di principio nel dicembre 2020. Si tratta dell'accordo più ambizioso in materia di accesso al mercato, parità di condizioni e sviluppo sostenibile che la Cina abbia mai concluso con un paese terzo. Se ratificato, garantirà alle imprese europee un migliore accesso e regole di partecipazione più eque nel mercato cinese.
  • La Commissione ha annunciato un pacchetto di sostegno del valore di circa 1 miliardo di euro per la popolazione afghana e i paesi vicini, rispondendo alle necessità urgenti del paese e della regione.
  • La Commissione definirà una nuova strategia "Gateway globale" per costruire partenariati per la connettività in tutto il mondo.
  • In occasione del vertice mondiale sulla salute organizzato congiuntamente dalla Commissione dalla presidenza italiana del G20, i leader del G20 si sono impegnati a intraprendere una serie di azioni volte ad accelerare la fine della crisi del coronavirus a livello mondiale e a prepararsi meglio a future pandemie.

 

Salvaguardare l'uguaglianza e lo Stato di diritto e proteggere i nostri cittadini

Woman in a flower shop

Per costruire un'Unione dell'uguaglianza, la Commissione ha messo in atto politiche e misure per affrontare la discriminazione strutturale e gli stereotipi. Ha inoltre avviato un dibattito inclusivo sulla cultura dello Stato di diritto in tutta l'UE.

 

  • Il primo coordinatore antirazzismo dell'UE è stato nominato nel giugno 2021.
  • La Commissione ha presentato una proposta volta a garantire che donne e uomini nell'UE ottengano la stessa retribuzione per uno stesso lavoro, abbiano pari opportunità di prosperare e siano in grado di partecipare in modo paritario alla nostra società europea.
  • Con la strategia per i diritti delle persone con disabilità, la Commissione ha spianato la strada a un'Europa senza barriere che garantirà alle persone con disabilità la possibilità di partecipare, su una base di parità con le altre persone, alla società e all'economia.
  • La seconda relazione sullo Stato di diritto a livello dell'UE ha mostrato sviluppi positivi, ma ha anche evidenziato gravi preoccupazioni.
  • È stata adottata una nuova strategia per rafforzare lo spazio Schengen. Essa mira a rafforzare ulteriormente l'efficace gestione delle frontiere esterne dell'UE e a rafforzare la cooperazione di polizia e giudiziaria.

Un nuovo slancio per la democrazia europea

Conference on the future of Europe

Per proteggere meglio le democrazie europee, la Commissione ha presentato una serie di proposte che affrontano, tra l'altro, la minaccia di interferenze esterne nelle elezioni europee e garantiscono una maggiore trasparenza nella pubblicità politica a pagamento. Nel 2021 è stata inoltre avviata la Conferenza sul futuro dell'Europa, che ha consentito ai cittadini di avere maggiore voce in capitolo nella definizione delle future priorità dell'UE.

 

Tappe fondamentali

  • novembre 2021
    • La Commissione propone di rafforzare il coordinamento dei viaggi sicuri nell'UE e di aggiornare le norme sui viaggi da paesi terzi. (25 novembre)
    • L’Unione europea propone di creare una lista nera degli operatori di trasporto coinvolti nel favoreggiamento del traffico o della tratta di esseri umani (23 novembre)
    • La Commissione propone un nuovo elenco dei progetti di interesse comune per un mercato dell'energia più integrato e resiliente (19 novembre)
    • L'Unione europea lancia un'iniziativa verde Team Europa in partenariato con l'Asia sudorientale (18 novembre)
    • La Commissione adotta una comunicazione su una politica della concorrenza adeguata alle nuove sfide, in cui inquadra l'importante ruolo che tale politica svolge nel percorso dell'Europa verso la ripresa, la transizione verde e digitale e per un mercato unico resiliente. (18 novembre)
    • Green Deal europeo: la Commissione adotta nuove proposte per fermare la deforestazione, innovare la gestione sostenibile dei rifiuti e rendere i suoli sani per le persone, la natura e il clima (17 novembre)
    • L'UE investe 1 miliardo di euro in progetti innovativi per decarbonizzare l'economia (16 novembre)
    • COP26: l'UE contribuisce a conseguire risultati per mantenere in vita gli obiettivi dell'accordo di Parigi (13 novembre)
    • La Commissione europea approva il contratto con Valneva per un potenziale nuovo vaccino (10 novembre)
    • COP26: la Commissione stanzia 100 milioni di euro a favore del Fondo di adattamento (9 novembre)
    • Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti e UE avviano un innovativo partenariato internazionale per una transizione energetica giusta con il Sudafrica (2 novembre)
    • Al via il partenariato nel settore delle tecnologie per il clima fra Commissione, Breakthrough Energy Catalyst e Banca europea per gli investimenti (2 novembre)
    • COP26: la Commissione europea annuncia un impegno da 1 miliardo di euro per proteggere le foreste nel mondo (2 novembre)
  • ottobre 2021
    • L'UE e gli USA convengono di avviare discussioni su un accordo globale sulla produzione sostenibile di acciaio e alluminio e di sospendere le controversie commerciali in materia di acciaio e alluminio (31 ottobre)
    • Pacchetto destinato al settore bancario 2021: nuove norme dell'UE volte a rafforzare la resilienza delle banche e assicurare una migliore preparazione per il futuro (27 ottobre)
    • La protezione civile dell'UE celebra il 20º anniversario dell'assistenza alle persone (22 ottobre)
    • Unione europea della salute: la Commissione definisce un portafoglio delle 10 cure anti COVID-19 più promettenti (22 ottobre)
    • Certificato COVID digitale UE: la prima relazione mostra che il certificato ha fissato uno standard globale con oltre 40 paesi collegati al sistema e 591 milioni di certificati generati (18 ottobre)
    • Prende il via l'iniziativa della Commissione per proclamare il 2022 Anno europeo dei giovani (14 ottobre)
    • Prezzi dell’energia: la Commissione presenta una serie di misure per far fronte alla situazione eccezionale e al suo impatto. (13 ottobre)
    • La Commissione propone un approccio per un maggiore impegno dell'UE a favore di un Artico pacifico, sostenibile e prospero (13 ottobre)
    • La Commissione propone disposizioni su misura per offrire soluzioni alle difficoltà che i cittadini dell'Irlanda del Nord incontrano a causa della Brexit, facilitando ulteriormente la circolazione delle merci dalla Gran Bretagna verso l'Irlanda del Nord (13 ottobre)
    • NextGenerationEU: successo dell'emissione delle prime obbligazioni verdi per finanziare la ripresa sostenibile (12 ottobre)
    • Afghanistan: la Commissione annuncia un pacchetto di sostegno agli afghani da 1 miliardo di euro (12 ottobre)
    • La Commissione presenta la prima strategia dell'UE volta a combattere l'antisemitismo e a sostenere la vita ebraica (5 ottobre)
  • settembre 2021
    • La Commissione vara cinque nuove missioni dell'UE, un modo nuovo e innovativo di collaborare e migliorare la vita delle persone in Europa e altrove. Le missioni dell'UE mirano ad affrontare le grandi sfide in materia di salute, clima e ambiente e a conseguire obiettivi ambiziosi e stimolanti in questi ambiti (29 settembre)
    • Si tiene la prima riunione inaugurale del Consiglio per il commercio e la tecnologia UE-USA. L'obiettivo è coordinare gli approcci alle principali questioni tecnologiche, economiche e commerciali a livello mondiale e approfondire le relazioni commerciali ed economiche transatlantiche, basando le politiche su valori democratici condivisi (29 settembre) 
    • Per mettere fine ai rifiuti elettronici e ai disagi per i consumatori: la Commissione propone un caricabatteria standardizzato per i dispositivi elettronici (23 settembre)
    • gli Stati Uniti e la Commissione europea lanciano la task force congiunta per la catena di produzione e di approvvigionamento per la COVID-19 (22 settembre)
    • la Commissione europea inaugura l'Autorità europea per la preparazione e la risposta alle emergenze sanitarie (HERA) per prevenire, individuare e rispondere rapidamente alle emergenze sanitarie (16 settembre)
    • La Commissione presenta la sua prima raccomandazione volta a rafforzare la sicurezza dei giornalisti e degli altri professionisti dei media (16 settembre)
    • Viene adottata la strategia dell'UE per la cooperazione nella regione indo-pacifica (16 settembre)
    • La Commissione propone un percorso per il decennio digitale per realizzare la trasformazione digitale dell'UE entro il 2030 (15 settembre)
    • Nel suo discorso sullo stato dell'Unione, la presidente von der Leyen annuncia 200 milioni di dosi di vaccino supplementari per i paesi a basso e medio reddito, finanziate dal bilancio dell'UE nell'ambito degli sforzi di condivisione di Team Europa (15 settembre) 
  • agosto 2021
    • Approvato dalla Commissione un nuovo contratto con Novavax per un potenziale vaccino anti COVID-19 (4 agosto)
  • luglio 2021
    • Sconfiggere la criminalità finanziaria: la Commissione riesamina le norme contro il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo (20 luglio)
    • Stato di diritto 2021: la relazione dell'UE mette in luce sviluppi positivi negli Stati membri, ma evidenzia anche elementi di forte preoccupazione (20 luglio)
    • La nuova strategia forestale dell'UE mira a garantire salute e resilienza delle foreste, affinché possano contribuire in modo significativo al raggiungimento degli obiettivi in materia di biodiversità e clima (16 luglio)
    • La Commissione europea adotta un pacchetto di proposte per rendere le politiche dell'UE in materia di clima, energia, uso del suolo, trasporti e fiscalità idonee a ridurre le emissioni nette di gas a effetto serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990 (14 luglio)
    • Puntando più in alto in tema di finanza sostenibile, la Commissione adotta la proposta di norma europea per le obbligazioni verdi, che creerà uno standard rigoroso, a cui aderire volontariamente, per le obbligazioni che finanziano investimenti sostenibili (6 luglio)
    • Entra in vigore nell'UE il certificato COVID digitale UE (1° luglio)
  • giugno 2021
    • La Commissione europea ha presentato oggi una visione a lungo termine per le zone rurali dell'UE, in cui ha evidenziato aspetti problematici e preoccupanti che tali regioni devono fronteggiare ma anche alcune delle più promettenti opportunità a loro disposizione. (30 giugno)
    • Al vertice di Bruxelles i leader dell'UE e degli USA si impegnano a porre fine alla pandemia di COVID-19 e a favorire la ripresa a livello mondiale Varano inoltre il Consiglio transatlantico per il commercio e la tecnologia (15 giugno)
    • La Commissione raccoglie 20 miliardi di euro sui mercati finanziari nella sua prima operazione NextGenerationEU, ricorrendo a un'obbligazione a 10 anni (15 giugno)
    • La Commissione propone un quadro per un'identità digitale europea affidabile e sicura, accessibile a tutti i cittadini, residenti e imprese dell'UE (3 giugno)
    • La Commissione presenta una nuova strategia per rendere la più vasta area di libera circolazione al mondo, lo spazio Schengen, più forte e più resiliente (2 giugno)
    • Varo della Procura europea, un nuovo capitolo nella lotta alla criminalità transfrontaliera (1° giugno)
    • Certificato COVID digitale UE: un mese prima della data prevista il gateway dell'UE è già operativo in sette paesi (1 giugno)
  • maggio 2021
    • La decisione sulle risorse proprie viene ratificata da tutti gli Stati membri consentendo alla Commissione di iniziare a contrarre prestiti per finanziare la ripresa nel quadro di NextGenerationEU (31 maggio)
    • Economia circolare: la Commissione fornisce orientamenti per l'applicazione armonizzata delle norme sulla plastica monouso e fa progressi nel monitoraggio degli attrezzi da pesca (31 maggio) 
    • La Commissione propone di aggiornare le misure coordinate su viaggi in vista dell'estate (31 maggio)
    • L'UE definisce un pacchetto di sostegno economico da 3 miliardi di euro per una futura Bielorussia democratica (28 maggio)
    • La Commissione presenta orientamenti per rafforzare il codice di condotta sulla disinformazione, il primo strumento di questo tipo a livello mondiale (26 maggio)
    • In occasione del vertice mondiale sulla salute organizzato congiuntamente dalla presidente della Commissione Ursula von der Leyen e dal presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, i leader del G20 s'impegnano a intraprendere una serie di azioni volte ad accelerare ovunque l'uscita dall'emergenza COVID-19 e a prepararsi meglio a future pandemie (21 maggio)
    • La presidente della Commissione Ursula von der Leyen annuncia un'iniziativa Team Europa da 1 miliardo di euro per la produzione e l'accesso a vaccini, farmaci e tecnologie sanitarie in Africa (21 maggio)
    • Gli Stati membri dell'UE convengono di riaprire le frontiere ai viaggiatori vaccinati provenienti da paesi extra UE (20 maggio)
    • La Commissione stipula un terzo contratto con le aziende farmaceutiche BioNTech e Pfizer, riservando ulteriori 1,8 miliardi di dosi di vaccino per conto di tutti gli Stati membri dell'UE tra la fine del 2021 e il 2023 (20 maggio)
    • Viene adottata una comunicazione sulla tassazione delle imprese nel XXI secolo al fine di promuovere un sistema impositivo solido, efficiente ed equo nell'UE (18 maggio)
    • Green Deal europeo: la Commissione propone un'economia blu sostenibile nell'UE per le industrie e i settori collegati agli oceani, ai mari e alle coste (17 maggio)
    • Al vertice sul finanziamento delle economie africane la presidente della Commissione Ursula von der Leyen annuncia un'iniziativa Team Europa a sostegno della ripresa dell'Africa dalla pandemia di COVID-19 (15 maggio)
    • Per guidare l'UE verso l'obiettivo di un pianeta sano per persone in buona salute per il 2050, la Commissione adotta il piano d'azione dell'UE "Azzerare l'inquinamento atmosferico, idrico e del suolo" (12 maggio)
    • In occasione della Giornata dell'Europa 2021 si tiene a Strasburgo l'evento inaugurale della Conferenza sul futuro dell'Europa (9 maggio)
    • In occasione della riunione di Porto e in videoconferenza, i leader dell'UE e dell'India concludono un partenariato globale per la connettività, con il quale ribadiscono il loro impegno a collaborare per favorire una connettività resiliente e sostenibile, sia in India che nei paesi e nelle regioni extra UE (8 maggio)
    • Al vertice sociale di Porto le istituzioni dell'UE, le parti sociali europee e le organizzazioni della società civile sottoscrivono l'impegno a fare tutto il possibile per costruire un'Europa più inclusiva e più sociale (7-8 maggio)
    • La Commissione propone un nuovo strumento per affrontare efficacemente le sovvenzioni estere che causano distorsioni e compromettono la parità di condizioni nel mercato unico (5 maggio)
    • La Commissione aggiorna la strategia industriale dell'UE affinché le sue ambizioni tengano debitamente conto delle nuove circostanze dettate dall'emergenza COVID-19 e possano contribuire a orientare la transizione verso un'economia più sostenibile, digitale, resiliente e competitiva a livello mondiale (5 maggio)
  • aprile 2021
    • Finanza sostenibile e tassonomia dell'UE: la Commissione avvia nuove iniziative volte a indirizzare i capitali verso attività sostenibili (21 aprile)
    • La Commissione propone nuove norme e azioni per l'eccellenza e la fiducia nell'intelligenza artificiale, con l'obiettivo di trasformare l'UE nel polo mondiale dell'intelligenza artificiale affidabile (21 aprile)
    • Il nuovo accordo di partenariato tra l'UE e i membri dell'Organizzazione degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico definisce il quadro per la collaborazione politica, economica e settoriale nei prossimi 20 anni (15 aprile)
    • Al fine di contrastare i modelli operativi transfrontalieri delle organizzazioni criminali, la Commissione presenta una strategia dell'UE per la lotta alla criminalità organizzata insieme a una nuova strategia per combattere la tratta di esseri umani, con l'obiettivo di contribuire a prevenire i reati, consegnare i trafficanti alla giustizia e consapevolizzare le vittime (14 aprile)
  • marzo 2021
    • Green Deal europeo: la Commissione presenta un piano d'azione volto a incrementare la produzione biologica (25 marzo)
    • L'UE definisce un nuovo quadro politico globale per garantire la tutela dei diritti di tutti i minori e propone di istituire una garanzia europea per l'infanzia (24 marzo)
    • Dopo il successo di una fase pilota, nasce il Consiglio europeo per l'innovazione, con l'obiettivo di contribuire a trasformare le idee scientifiche in innovazioni pionieristiche (18 marzo)
    • La Commissione propone la creazione di un certificato digitale per facilitare una circolazione libera e sicura all'interno dell'UE durante la pandemia di COVID-19 (17 marzo)
    • Viene autorizzato l'uso nell'UE del quarto vaccino anti COVID-19 sicuro ed efficace (11 marzo)
    • Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, il primo ministro portoghese António Costa, a nome della presidenza del Consiglio, e la presidente della Commissione Ursula von der Leyen firmano la dichiarazione comune sulla Conferenza sul futuro dell'Europa (10 marzo)
    • Decennio digitale europeo: la Commissione avvia il percorso verso un'Europa autonoma e responsabile dal punto di vista digitale entro il 2030 (9 marzo)
    • Il piano d'azione del pilastro europeo dei diritti sociali persegue l'ambizione di realizzare un'Europa sociale forte (4 marzo)
    • Trasparenza retributiva: la Commissione presenta una proposta sulla trasparenza retributiva per garantire a uomini e donne dell'UE parità di retribuzione a parità di lavoro (4 marzo)
    • Un'Unione dell'uguaglianza: la Commissione presenta la sua strategia 2021-2030 per i diritti delle persone con disabilità, al fine di garantire la loro piena partecipazione alla società (3 marzo)
  • febbraio 2021
    • Nel corso del vertice del G7 la presidente della Commissione Ursula von der Leyen annuncia il raddoppio del contributo dell'UE a COVAX, lo strumento della comunità internazionale per l'accesso universale ai vaccini: da 500 milioni a 1 miliardo di euro (19 febbraio)
    • La Commissione definisce una politica commerciale dell'UE aperta, sostenibile e assertiva per gli anni a venire (18 febbraio)
    • Viene presentata una nuova strategia per rafforzare il contributo dell'UE al multilateralismo fondato su regole (17 febbraio)
    • Per preparare l'Europa alla minaccia di nuove varianti, la Commissione propone un nuovo piano di preparazione alla difesa biologica, l'incubatore HERA e la creazione della task force per l'espansione industriale dei vaccini anti COVID-19 (17 febbraio)
    • Il Parlamento europeo conferma l'accordo politico raggiunto sul dispositivo per la ripresa e la resilienza, lo strumento chiave che costituisce il fulcro di NextGenerationEU (10 febbraio)
    • L'UE propone una nuova agenda per il Mediterraneo con l'obiettivo di rafforzare il partenariato strategico con i partner del vicinato meridionale (9 febbraio)
  • gennaio 2021
    • La Commissione europea autorizza il terzo vaccino anti COVID-19 sicuro ed efficace (29 gennaio)
    • La Commissione istituisce un meccanismo di trasparenza e autorizzazione per le esportazioni di vaccini anti COVID-19 (29 gennaio)
    • La Commissione avvia la fase di progettazione del nuovo Bauhaus europeo, iniziativa intesa a coniugare progettazione, sostenibilità e investimenti per contribuire alla realizzazione del Green Deal europeo (18 gennaio)
    • Viene autorizzato il secondo vaccino anti COVID-19 sicuro ed efficace (6 gennaio)
  • dicembre 2020
    • I primi europei vengono vaccinati contro il coronavirus (27 dicembre)
    • Dopo intensi negoziati, la Commissione raggiunge un accordo con il Regno Unito sui termini delle sue future relazioni con l'UE (24 dicembre)
    • La Commissione europea autorizza il primo vaccino anti COVID-19 sicuro ed efficace (21 dicembre)
    • Il Consiglio adotta il bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027, pari a 1 211 miliardi di euro a prezzi correnti (17 dicembre)
    • Legge sui servizi digitali e legge sui mercati digitali: viene proposta un'ambiziosa riforma dello spazio digitale assieme a una serie completa di nuove regole per tutti i servizi digitali (15 dicembre)
    • Green Deal europeo: viene presentata una proposta di regolamento sulle batterie sostenibili per un'economia circolare e climaticamente neutra (10 dicembre)
    • La Commissione presenta un piano d'azione per la democrazia europea al fine di permettere ai cittadini di svolgere un ruolo attivo e di costruire democrazie più resilienti in tutta l'UE (3 dicembre)
    • Relazioni UE-USA: l'UE propone una nuova agenda transatlantica lungimirante per la collaborazione a livello mondiale (2 dicembre)