Assistenza sanitaria online

Panoramica

Per "sanità e assistenza digitali" si intendono strumenti e servizi che sfruttano le tecnologie dell'informazione e della comunicazione per migliorare la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle patologie, il monitoraggio e la gestione della salute e degli aspetti dello stile di vita che influiscono sulla salute. La sanità e l'assistenza digitali sono innovative e possono migliorare l'accesso all'assistenza e la qualità delle cure, ma anche aumentare l'efficienza complessiva del settore sanitario.

Plasmare il futuro digitale dell'Europa

Un'Europa pronta per l'era digitale è una delle priorità politiche della Commissione 2019-2024. La transizione digitale, che amplierà precedenti iniziative volte a favorire la creazione di un mercato unico digitale, dovrebbe portare vantaggi a tutti, mettendo al centro le persone e offrendo nuove opportunità alle imprese. La sanità è uno dei settori inclusi nel programma, visti i benefici che i servizi digitali potrebbero offrire ai cittadini e alle imprese in quest'ambito.

Comunicazione sulla sanità e l'assistenza digitali (2018)

La comunicazione della Commissione relativa alla trasformazione digitale della sanità e dell'assistenza di aprile 2018 mira ad accrescere la digitalizzazione del settore della sanità e dell'assistenza.

La comunicazione individua tre pilastri su cui fondare le attività:

Pilastro 1: Accesso ai dati e condivisione sicura

Per consentire un più ampio accesso transfrontaliero ai dati, la Commissione sta mettendo in piedi un'infrastruttura di servizi digitali per l'eHealth che consentirà al personale sanitario di inviare e ricevere ricette elettroniche e profili sanitari sintetici. I primi scambi transfrontalieri sono iniziati nel 2019, con l'obiettivo di coinvolgere tutti i paesi dell'UE entro il 2025. Sul più lungo periodo la Commissione punta a creare un formato europeo di scambio dei fascicoli sanitari elettronici accessibile a tutti i cittadini dell'UE.

Pilastro 2: Collegare e condividere i dati sanitari per la ricerca, per una diagnostica più rapida e per una migliore sanità

Il secondo pilastro della comunicazione del 2018 intende sfruttare l'enorme potenziale dei dati sanitari per sostenere la ricerca in ambito medico e migliorare così la prevenzione, la diagnosi, le terapie, i farmaci e i dispositivi medici.

Pilastro 3: Rendere più autonomi i cittadini e potenziare l'assistenza individuale attraverso i servizi digitali

I servizi digitali possono rendere più autonomi i cittadini, aiutandoli ad assumere un ruolo più attivo nella gestione della loro salute, per esempio per quanto riguarda il rispetto delle linee guida in materia di prevenzione e la motivazione a condurre stili di vita più sani, la gestione di patologie croniche e l'invio di riscontri al personale sanitario. I sistemi sanitari beneficeranno inoltre di modelli innovativi di assistenza che si avvalgono della telemedicina e della sanità mobile per far fronte alla domanda crescente di assistenza sanitaria. Ciò contribuirà alla graduale transizione verso sistemi di assistenza integrati e personalizzati.