Notification Detail

Amendments to Approved Document H: Requirement H6 solid waste storage. See attached documents referenced: - Draft Approved Document H: Requirement H6 solid waste storage: Consultation draft

Notification Number: 2014/485/UK (United Kingdom (before 2021) before 2021 )
Date received: 07/10/2014
End of Standstill: 08/01/2015

bg cs da de el en es et fi fr hr hu it lt lv mt nl pl pt ro sk sl sv
de en fr
en
bg cs da de el en es et fi fr hr hu it lt lv mt nl pl pt ro sk sl sv


Messaggio 002

Comunicazione della Commissione - TRIS/(2014) 02935
Direttiva 98/34/CE
Traduzione del messaggio 001
Notifica: 2014/0485/UK

No abre el plazo - Nezahajuje odklady - Fristerne indledes ikke - Kein Fristbeginn - Viivituste perioodi ei avata - Καμμία έναρξη προθεσμίας - Does not open the delays - N'ouvre pas de délais - Non fa decorrere la mora - Neietekmē atlikšanu - Atidėjimai nepradedami - Nem nyitja meg a késéseket - Ma’ jiftaħx il-perijodi ta’ dawmien - Geen termijnbegin - Nie otwiera opóźnień - Nao inicia o prazo - Neotvorí oneskorenia - Ne uvaja zamud - Määräaika ei ala tästä - Inleder ingen frist - Не се предвижда период на прекъсване - Nu deschide perioadele de stagnare - Nu deschide perioadele de stagnare.

(MSG: 201402935.IT)

1. Structured Information Line
MSG 002 IND 2014 0485 UK IT 07-10-2014 UK NOTIF



2. Member State
UK


3. Department Responsible
Department for Business, Innovation and Skills
European Reform Directorate
1 Victoria Street, London, SW1H 0ET.

Email: 9834@bis.gsi.gov.uk.


3. Originating Department
Department for Communities & Local Government
Building Regulations & Standards Division
North-West quarter, 3rd floor
Fry Building
2 Marsham Street
London, SW1P 4DF


4. Notification Number
2014/0485/UK - B00


5. Title
Modifiche al documento approvato H: requisito H6 stoccaggio di rifiuti solidi.

Cfr. documenti di riferimento allegati:
- progetto di documento approvato H: requisito H6 stoccaggio di rifiuti solidi: progetto di consultazione


6. Products Concerned
Il regolamento edilizio stabilisce i requisiti di salubrità, sicurezza, benessere e comodità per le persone all'interno degli edifici e intorno a essi nonché la sostenibilità degli edifici stessi per le generazioni attuali e future. Per fare ciò, il regolamento fissa una serie di norme attraverso requisiti tecnici e procedurali applicabili a chi effettua lavori edilizi. La presente notifica pertanto è pertinente per servizi che includono la progettazione e la costruzione per opere edili controllate e i relativi prodotti da costruzione.


7. Notification Under Another Act
-


8. Main Content
Il regolamento edilizio 2010 stabilisce i requisiti di salubrità, sicurezza, benessere e comodità per le persone all'interno degli edifici e intorno a essi, stabilendo altresì i requisiti tecnici e procedurali per gli operatori del settore edilizio. Le linee guida obbligatorie riguardanti le modalità con cui ottemperare ai requisiti funzionali di detto regolamento sono illustrati nei documenti approvati.

I cambiamenti proposti introdurranno modifiche del regolamento edilizio 2010 all'inizio del 2015, che includerà l'aggiornamento del documento approvato H che riguarda il drenaggio e lo smaltimento di rifiuti.


9. Brief Statement of Grounds
La parte H del regolamento edilizio e le linee guida di accompagnamento nel documento approvato H riguardano il drenaggio e lo smaltimento di rifiuti; l'ultimo aggiornamento risale al 2002. Le disposizioni relative ai rifiuti riguardano unicamente lo stoccaggio esterno; si richiede altresì di garantire che l'autorità deputata alla raccolta di rifiuti abbia un'adeguata capacità di stoccaggio ed eliminazione di rifiuti nonché adeguati mezzi di accesso. Le linee guida sottolineano la necessità di valutare la strategia di raccolta dei rifiuti dell'autorità locale per determinare il tipo di stoccaggio necessario e incoraggiare (senza però obbligare) gli sviluppatori a pensare alla progettazione, per esempio valutando ricoveri/recinti in aree pubbliche/visibili.

Si propongono due modifiche per migliorare ulteriormente le linee guida contenute nel documento approvato H.
In primo luogo, si propone di chiarire le attuali linee guida al fine di sottolineare ulteriormente l'importanza di una progettazione di qualità dello stoccaggio di rifiuti.
In secondo luogo, s'intende chiarire che le disposizioni sullo stoccaggio di rifiuti si applicano quando un'abitazione è fornita attraverso un cambiamento sostanziale nell'uso ("material change of use").


10. Reference Documents - Basic Texts
Non esistono testi di base


11. Invocation of the Emergency Procedure
No


12. Grounds for the Emergency
-


13. Confidentiality
No


14. Fiscal measures
No


15. Impact assessment



16. TBT and SPS aspects
Aspetto OTC

No - Il progetto è conforme agli standard internazionali

Aspetto SPS

No - Il progetto non è una misura sanitaria o fitosanitaria




**********
Commissione europea

Punto di contatto Direttiva 98/34
Fax: +32 229 98043
email: dir83-189-central@ec.europa.eu

Stakeholders Contributions

The TRIS website makes it easy for you or your organization to share your views on any given notification.
Due to the end of standstill we are currently not accepting any further contributions for this notification via the website.


No contributions were found for this notification