Crescita

Sportelli unici

Sportelli unici

Gli sportelli unici sono dei portali di e-government che permettono ai prestatori di servizi di ricevere tutte le informazioni necessarie e di espletare le pratiche amministrative online. Sono gestiti dalla rete EUGO di coordinatori nazionali.

EU-GO network logoSe desideri:

  • esplorare opportunità commerciali o espandere i tuoi servizi in un altro paese dell'UE
  • avviare una nuova impresa all'estero
  • scoprire quali leggi e formalità si applicano
  • completare le pratiche amministrative online,

gli sportelli unici sono pronti ad aiutarti.

Austria DeutschEnglish

Belgio DeutschEnglishFrançaisNederlands

Bulgaria българскиEnglish

Croazia EnglishHrvatski

Cipro ΕλληνικάEnglish

Repubblica ceca ČeštinaDeutschEnglishespañolfrançais

Danimarca danskEnglish

Estonia Eesti keelEnglishPусский

Finlandia EnglishSuomiSvenska

Francia EnglishFrançais

Germania DeutschEnglish

Grecia ΕλληνικάEnglish

Ungheria EnglishMagyar

Irlanda English

Italia English

Lettonia EnglishLatviešu valoda

Lituania EnglishLietuvių kalba

Lussemburgo DeutschFrançaisEnglish

Malta English

Paesi Bassi EnglishNederlands

Polonia EnglishPolski

Portogallo EnglishPortuguês

Romania Englishfrançaisromână

Slovacchia EnglishSlovensky

Slovenia EnglishSlovenščina

Spagna EnglishEspañolportuguês

Svezia EnglishSvenska

Regno Unito English

Iceland EnglishÍslenska

Liechtenstein EnglishDeutsch

Norway English Norsk

 

Ulteriori informazioni

Gli sportelli unici forniscono informazioni a livello nazionale, che ti aiutano ad affrontare una serie di questioni pratiche su:

  • licenze, dichiarazioni o permessi necessari per avviare un'attività
  • requisiti per offrire servizi su base temporanea
  • riconoscimento di qualifiche professionali e professioni regolamentate
  • legislazione sociale e del lavoro
  • norme in materia di appalti pubblici.

Gli sportelli unici offrono anche informazioni sulle procedure, che pubblicano online:

  • come presentare una domanda
  • quale organismo è incaricato di trattare le domande
  • quanto costa presentare una domanda
  • quanto tempo occorre per ricevere una risposta.

Sebbene i paesi dell'UE non siano giuridicamente obbligati a mettere a disposizione le procedure relative agli obblighi fiscali e previdenziali tramite gli sportelli unici, molti paesi dell'UE lo stanno già facendo e gli altri Stati sono invitati a fare altrettanto.

Contesto

La direttiva dell'UE sui servizi istituisce sportelli unici per gli imprenditori attivi nel settore del servizi.

Da dicembre del 2009, ogni paese dell'UE ha l'obbligo giuridico di disporre di uno sportello unico. Tutti gli sportelli unici nazionali fanno parte della rete europea EUGO. L'Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia partecipano su base volontaria.

L'obiettivo degli sportelli unici è far sì che il settore dei servizi europeo sfrutti appieno i vantaggi del mercato unico, pubblicando online le informazioni nazionali sulle leggi e formalità, nonché le procedure di carattere nazionale.

Dal 2014, la Carta degli sportelli unici incoraggia i paesi dell'UE a rendere i loro sportelli più orientati alle imprese, introducendo linee guida su:

  • qualità e disponibilità delle informazioni fornite
  • espletamento delle procedure elettroniche
  • accessibilità per utenti transnazionali
  • facilità d'uso.

Inoltre, la comunicazione sull'attuazione della direttiva sui servizi invita i paesi dell'UE a sviluppare sportelli unici che:

  • includano tutte le procedure di un intero ciclo di vita delle imprese
  • siano multilingue
  • siano più facili da usare.

Gli sportelli unici fanno parte della proposta per la creazione di uno sportello digitale unico, che introduce nuovi requisiti in materia di qualità, disponibilità e fruibilità delle informazioni, nonché di accesso transfrontaliero alle procedure.

Le prestazioni degli sportelli unici sono valutate annualmente nel quadro di valutazione del mercato unico.

Studi ed eventi