Pesca

Acquacoltura

Acquacoltura

Acquacoltura

L'allevamento di pesci, molluschi e piante acquatiche è un settore alimentare in rapidissima espansione che già fornisce circa la metà del pesce consumato a livello mondiale.

In Europa, l'acquacoltura rappresenta quasi il 20% della produzione di pesce e dà lavoro a circa 85 000 persone. Il comparto è composto principalmente da PMI e microimprese presenti nelle zone rurali e costiere. È un'attività rinomata per gli elevati standard in termini di qualità, sostenibilità e protezione dei consumatori.

Nell'UE il volume della produzione complessiva è rimasto più o meno invariato dal 2000, mentre nello stesso periodo la produzione mondiale è cresciuta di quasi il 7% all'anno.

La Commissione intende promuovere il settore dell'acquacoltura mediante la riforma della politica comune della pesca e nel 2013 ha pubblicato una serie di orientamenti strategici che illustrano le priorità comuni e gli obiettivi generali a livello dell'UE. Previa consultazione di tutte le parti interessate, sono stati individuati quattro settori prioritari:

  • ridurre gli oneri amministrativi
  • migliorare l'accesso agli spazi e alle acque
  • aumentare la competitività
  • sfruttare i vantaggi concorrenziali grazie ad elevati standard qualitativi, sanitari e ambientali.

Sulla base degli orientamenti, la Commissione e i paesi dell'UE collaborano per aumentare la produzione e la competitività del comparto. Per promuovere l'acquacoltura, i paesi dell'UE sono invitati a definire piani pluriennali, mentre la Commissione aiuta ad individuare le eventuali strozzature e favorisce la collaborazione, il coordinamento e lo scambio delle migliori pratiche tra i paesi dell'UE.

L'ultima infografica sull'acquacoltura nell'UE analizza le principali priorità per lo sviluppo del comparto nei singoli Stati membri e le iniziative previste a livello nazionale.

Eventi

Documenti ufficiali

Strategic Guidelines for the sustainable development of EU aquaculture - COM/2013/229 - Communication to the European Parliament, the Council, the European Economic and Social Committee and the Committee of the Regions (29/04/2013)

 

Alien species

Regulation (EU) No 304/2011 of the European Parliament and of the Council of 9 March 2011 amending Council Regulation (EC) No 708/2007 concerning use of alien and locally absent species in aquaculture

Council Regulation (EC) No 708/2007 concerning use of alien and locally absent species in aquaculture

Organic aquaculture

Commission Regulation (EC) No 710/2009 of 5 August 2009 amending Regulation (EC) No 889/2008 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 834/2007, as regards laying down detailed rules on organic aquaculture animal and seaweed production

Regulation (EC) No 889/2008 laying down detailed rules for the implementation of Council Regulation (EC) No 834/2007 on organic production and labelling of organic products with regard to organic production, labelling and control

Council Regulation (EC) No 834/2007 of 28 June 2007 on organic production and labelling of organic products and repealing Regulation (EEC) No 2092/91

Communication from the Commission to the European Parliament and the Council, Building a sustainable future for aquaculture, A new impetus for the Strategy for the Sustainable Development of European Aquaculture COM/2009/0162 final

Per saperne di più: