Articoli


Apprendisti slovacchi e atmosfera europea nella ristorazione francese

Nell’estate del 2017 Lucia Belúchová ha iniziato un apprendistato di un anno a Laval, una città della Francia settentrionale, presso una brasserie.
Picture

Prima di trasferirsi in Francia affrontando un viaggio di 18 ore in minibus, Lucia ha seguito un corso di studi alla Nitra Hotel Academy in Slovacchia, sua terra natia, al termine del quale ha conseguito un diploma in servizi e attività gestionale nel settore alberghiero.

Desiderosa di maturare un’esperienza professionale all’estero, grazie al programma Il tuo primo lavoro Eures (Your first EURES Job - YfEJ) Lucia ha trovato l’opportunità del proprio apprendistato presso la brasserie Le Cap Horn di Laval.

Attraverso il programma YfEJ, le persone in cerca di lavoro possono acquisire preziose esperienze lavorative all’estero entrando in contatto con un nuovo paese, una nuova cultura e, spesso, una nuova lingua. Questo incentivo linguistico e culturale ha essenzialmente indotto Lucia a partecipare al programma. «Volevo migliorare il mio francese e conoscere un’altra cultura; così ho deciso di recarmi in Francia», afferma. «Non avevo mai maturato esperienze lavorative all’estero».

Per apprendisti come Lucia, lavorare all’estero comporta nuove sfide ed esperienze. «La difficoltà maggiore è emersa con l’uso della lingua francese», spiega. «A scuola la trovavo semplice ma, in realtà, è molto più complessa. Vi sono poi numerosi aspetti che mi sorprendono, dal momento che la Francia è molto diversa dalla Slovacchia».

Per favorire la sua sistemazione in Francia, il programma YfEJ le ha offerto un sostegno finanziario con un alloggio da condividere insieme ad altri giovani apprendisti.

L’apprendistato di Lucia si svolge in due fasi, prevedendo un’attività lavorativa come cameriera alla brasserie per circa tre settimane al mese e, per la parte di tempo residua, un percorso formativo presso il Centre de Formation des Apprentis des Villes de la Mayenne (CFA VM, centro di formazione per apprendisti per le città della Mayenne).

Lucia non è la prima apprendista slovacca ad aver lavorato presso Le Cap Horn. Negli ultimi quattro anni, infatti, la brasserie ha reclutato apprendisti provenienti dal suo stesso paese conseguendo ottimi risultati, grazie a un partenariato con il CFA VM che, agendo in veste di intermediario tra imprese locali e stranieri in cerca di lavoro, rappresenta l’iniziativa YfEJ.

Come spiega Gilles Poulain, direttore generale di Le Cap Horn, in tal modo la brasserie ha potuto contare su un gruppo di potenziali apprendisti mossi da passione ed entusiasmo nel settore che, a livello locale, tendono a scarseggiare. «Recluto apprendisti slovacchi da quattro anni - dichiara Gilles - giovani laboriosi e animati da grande interesse nel settore: un elemento carente nella nostra regione».

Inoltre, Gilles è rimasto colpito dalle competenze linguistiche, sia in francese sia in inglese, mostrate da Lucia e dai suoi compagni apprendisti slovacchi. Secondo Vincent Ledauphin, responsabile dei programmi europei presso il CFA VM, la presenza di apprendisti stranieri poliglotti negli ambienti di lavoro introduce una dimensione europea positiva per i clienti e utile affinché i dipendenti francesi aumentino il proprio grado di apertura e consapevolezza nei confronti dell’Europa.

Attraverso l’entusiasmo, le competenze linguistiche e la prospettiva internazionale, Lucia e i suoi predecessori non si sono limitati a offrire il proprio contributo per colmare una lacuna in termini di abilità, dando vita altresì a un partenariato tra datore di lavoro e lavoratori vantaggioso per entrambi.

Questo partenariato rientra nell’ambito di un progetto pilota rivolto a un consorzio di 33 centri formativi europei, tra cui figurano il CFA VM e la Nitra Hotel Academy, guidati dall’associazione dei lavoratori Les Compagnons du Devoir. Il progetto, in relazione al quale si auspica che, in futuro, ispirerà partenariati di efficacia analoga in tutta Europa, gode del sostegno dell’eurodeputato francese Jean Arthuis e della DG Occupazione, affari sociali e inclusione della Commissione europea.

Il tuo primo lavoro EURES è un programma di mobilità professionale dell’Unione europea. Per saperne di più sulle opportunità di occupazione e formazione in tutta l’UE o per trovare lavoratori con le competenze di cui hai bisogno, contatta uno dei servizi per l’impiego del programma o il tuo consulente EURES locale tramite il portale EURES.

 

Link correlati:

Il tuo primo lavoro EURES

Portale EURES

 

Per saperne di più:

Giornate europee del lavoro

Drop’pin@EURES

Trova un consulente EURES

Vita e lavoro nei paesi EURES

Banca dati delle offerte di impiego EURES

Servizi EURES per i datori di lavoro

Calendario degli eventi EURES

Prossimi eventi online

EURES su Facebook

EURES su Twitter

EURES su LinkedIn

 

Clausola di esclusione della responsabilità: si prega di notare che né EURES né la Commissione europea si assumono responsabilità per il contenuto dei siti web di terze parti sopra citati.

26/04/2018

<< Torna all'elenco degli articoli
 
clausola di limitazione di responsabilità

Gli articoli pubblicati nella sezione "Il punto su…" sono intesi a fornire agli utenti del portale EURES informazioni sulle attuali tematiche e tendenze nonché a stimolare il dibattito e la discussione. Il loro contenuto non rispecchia necessariamente le opinioni della Commissione europea.