Articoli


Bruxelles: nuovo sportello unico per consulenze personalizzate sul curriculum professionale

Un nuovo servizio di orientamento scolastico e professionale a Bruxelles mette a disposizione uno sportello unico per studenti, potenziali lavoratori e lavoratori in cerca di nuove opportunità di impiego o di riqualificazione professionale.
Picture

Il centro Cité des Métiers – Beroepenpunt è stato inaugurato ufficialmente il 23 aprile 2018 alla presenza di numerose personalità di alto profilo, tra cui Marianne Thyssen, commissaria europea per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori.

Il centro si trova al piano terra della Torre Astro, lo stesso edificio in cui hanno sede Actiris, il servizio pubblico per l’impiego di Bruxelles che funge da Ufficio di coordinamento EURES per la regione, e alcuni degli altri partner del centro, come VDAB (il servizio pubblico per l’impiego nelle Fiandre) e Tracé (tramite il suo servizio Leerwinkel). Cité des Métiers – Beroepenpunt, come Actiris, offrirà un servizio bilingue, in francese e in fiammingo.

Il nuovo spazio si estende su oltre mille metri quadrati ed è interamente dedicato alla consulenza e all’orientamento di chiunque cerchi informazioni sulle molteplici possibilità di carriera disponibili, che si tratti di studio, formazione, lavoro, avvio di un’attività o trasferimento in un altro paese o in un’altra zona.

Secondo Marc Buvé, che lavora per Actiris, l’obiettivo del nuovo servizio è guidare tutti i visitatori nello sviluppo di un «progetto» personale per la loro vita professionale, adattato all’attuale mondo del lavoro.

Uno dei suoi temi principali, come spiega Marc, è la mobilità, sia essa transregionale, transnazionale o internazionale. I visitatori ricevono una consulenza individuale con informazioni su come studiare, lavorare o svolgere un tirocinio in un altro paese o regione. Vengono incoraggiati a «osare» e a trasferirsi, ricevendo consigli su come sfruttare al massimo l’esperienza.

È inoltre prevista una formazione specifica sull’uso del portale EURES per la mobilità professionale e del sito web di Actiris. In loco sono disponibili diversi libri e risorse digitali e nell’edificio sono sempre presenti anche consulenti per la mobilità di Actiris, che a loro volta fanno parte del personale di EURES.

Il centro rappresenta un progetto comune, il che gli permette di soddisfare le esigenze specifiche dei suoi visitatori. La squadra è composta da consulenti di Actiris e Bruxelles Formation, nonché da membri di VDAB e Tracé. Può contare anche su rappresentanti del Pôle académique de Bruxelles, della Federazione Vallonia-Bruxelles, del Centre de validation des compétences, del CEFA, della Promotion sociale, dell’EFP, del SFPME e di Worldskills Belgium.

Se risiedi nella regione di Bruxelles e vuoi saperne di più sulle opportunità di lavoro, formazione, studio e mobilità, perché non visiti il centro oggi stesso? Troverai Cité des Métiers – Beroepenpunt in Avenue de l’Astronomie 14, a pochi passi dalla stazione della metropolitana Madou. Per saperne di più, visita il sito: www.citedesmetiers.brussels

 

Link correlati:

Cité des Métiers – Beroepenpunt (in francese/fiammingo)

 

Per saperne di più:

Giornate europee del lavoro

Drop’pin@EURES

Trova un consulente EURES

Vita e lavoro nei paesi EURES

Banca dati delle offerte di impiego EURES

Servizi EURES per i datori di lavoro

Calendario degli eventi EURES

Prossimi eventi online

EURES su Facebook

EURES su Twitter

EURES su LinkedIn

 

Clausola di esclusione della responsabilità: si prega di notare che né EURES né la Commissione europea si assumono responsabilità per il contenuto dei siti web di terze parti sopra citati.

10/09/2018

<< Torna all'elenco degli articoli
 
clausola di limitazione di responsabilità

Gli articoli pubblicati nella sezione "Il punto su…" sono intesi a fornire agli utenti del portale EURES informazioni sulle attuali tematiche e tendenze nonché a stimolare il dibattito e la discussione. Il loro contenuto non rispecchia necessariamente le opinioni della Commissione europea.