Articoli


Espatriati soddisfatti condividono il loro «grande momento danese»

«My Big Danish Moment» (il mio grande momento danese) è una serie di brevi video che presentano le testimonianze di alcuni espatriati che hanno deciso di vivere e lavorare in Danimarca.
Picture

I video sono pubblicati sul sito web di Workindenmark, che fa parte della rete EURES e del ministero danese dell’Occupazione.

Dalle dichiarazioni degli espatriati riguardo alle loro sfide lavorative e alla loro vita domestica emerge una serie di fattori comuni: lo stile di vita, il senso della comunità e la mancanza di gerarchia, che significa che chiunque può raggiungere gli obiettivi che si è prefissato.

Gli ingegneri portoghesi Cristina Ferreira e Pedro Santos hanno avuto un’impressione positiva di tale uguaglianza. «Grazie all’organizzazione orizzontale si può parlare con tutti i lavoratori, che possono proporre suggerimenti e rivolgersi al proprio capo indicando possibilità di miglioramento», afferma Cristina. «La Danimarca è un paese piccolo, al pari del Portogallo, ma ha tante aziende forti. Per un ingegnere penso che sia proprio il posto giusto».

L’esperienza del geoscienziato tedesco Hannes Koopmann è stata simile: «Se volete assumervi responsabilità, le otterrete. Un’ottima impressione che ho avuto del lavoro in Danimarca è legata alla struttura gerarchica orizzontale [...] che permette una comunicazione diretta anche con i livelli superiori».

Per la spagnola Maria Perez, medico di professione, poter sostituire un tragitto di tre ore con una breve pedalata per recarsi al lavoro rappresenta uno dei tanti cambiamenti che hanno trasformato la vita della sua famiglia da quando si è trasferita in Danimarca. «Ho deciso di venire in Danimarca perché avevo bisogno di un cambiamento nella mia vita», ricorda.

«I candidati altamente qualificati sono sempre molto richiesti in Danimarca, soprattutto ingegneri, informatici, specialisti di scienze della vita e medici», afferma Shoji Igi, dell’agenzia danese per il mercato del lavoro e le assunzioni di Copenaghen.

Oltre ai video con le testimonianze degli espatriati, Workindenmark mette a disposizione una serie di tutorial, nei quali si spiegano i processi che le persone in cerca di un impiego, provenienti da altre parti del mondo, spesso trovano difficili o insoliti e si offre assistenza ad esempio per l’utilizzo della banca dati dei posti vacanti e la preparazione di una lettera di presentazione.

Il processo di candidatura in Danimarca potrebbe essere differente da quello a cui sono abituati, spiega Shoji. «Nella ricerca di un impiego molti candidati di altri paesi rimangono sorpresi dal fatto che la candidatura e il CV debbano essere adeguati specificamente agli annunci di lavoro prescelti e che sia prassi comune chiamare potenziali datori di lavoro futuri prima di inviare una candidatura». 

 

Link correlati:

Serie di video «My Big Danish Moment»

Ministero danese dell’Occupazione

 

Per saperne di più:

Trova un consulente EURES

Vita e lavoro nei paesi EURES

La banca dati delle offerte di impiego EURES

Servizi EURES per i datori di lavoro

Calendario degli eventi EURES

Prossimi eventi online

EURES su Facebook

EURES su Twitter

EURES su LinkedIn

 

Clausola di esclusione della responsabilità: si prega di notare che né EURES né la Commissione europea si assumono responsabilità per il contenuto dei siti web di terze parti sopra citati.

10/05/2018

<< Torna all'elenco degli articoli
 
clausola di limitazione di responsabilità

Gli articoli pubblicati nella sezione "Il punto su…" sono intesi a fornire agli utenti del portale EURES informazioni sulle attuali tematiche e tendenze nonché a stimolare il dibattito e la discussione. Il loro contenuto non rispecchia necessariamente le opinioni della Commissione europea.