Articoli


L’Europa offre opportunità di lavoro nel settore turistico tutto l’anno

Sei in cerca di un impiego? Vuoi viaggiare e scoprire nuovi luoghi? Allora il settore turistico e alberghiero potrebbe essere proprio quello che fa per te! Ma quali sono i migliori posti per lavorare? Si può trovare lavoro in qualsiasi periodo dell’anno?
Picture

L’UE offre molte opportunità turistiche, dalle destinazioni costiere e montane alle belle città. Il settore sostiene direttamente e indirettamente 25 milioni di posti di lavoro in Europa. Si tratta del più grande datore di lavoro per giovani, migranti, lavoratori a tempo parziale e donne, come sottolineato dalla Commissione europea e dall’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL). Richiedendo vari livelli di competenze, il turismo offre a tali lavoratori un rapido inserimento e/o un percorso di reinserimento nel mondo del lavoro.

Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione mondiale del turismo (OMT), l’agenzia delle Nazioni Unite responsabile per la promozione di un turismo responsabile, sostenibile e universalmente accessibile, alla fine di agosto 2017 l’Europa (sia i 28 Stati membri dell’UE sia le destinazioni al di fuori dell’UE)  ha registrato un aumento dell’8 % degli arrivi di turisti internazionali su base annua. La relazione European Union Short-Term Tourism Trends sulle tendenze del turismo a breve termine ha inoltre rilevato che, per quanto riguarda le destinazioni turistiche dell’UE, la crescita è stata più evidente nell’Europa meridionale, che nello stesso periodo ha registrato un aumento del 12 % degli arrivi di turisti dall’estero.

Secondo la relazione, Croazia, Cipro, Malta e Slovenia hanno registrato una crescita a due cifre degli arrivi di turisti da oltre frontiera (alla fine di agosto, su base annua). Anche Grecia, Italia, Portogallo e Spagna hanno evidenziato una forte crescita. Questi paesi si sono messi in evidenza nel febbraio 2017, in occasione della Giornata europea del lavoro. L’evento Seize the Summer with EURES 2017 mette in contatto le persone in cerca di lavoro di tutti gli Stati membri dell’UE e dei paesi del SEE con i datori di lavoro dell’Europa meridionale che cercano personale motivato con competenze linguistiche e percorsi personali diversificati. L’evento online si è concentrato esclusivamente sui datori di lavoro del settore turistico, alberghiero e della ristorazione in Croazia, Cipro, Grecia, Italia, Malta, Portogallo, Slovenia e Spagna. Consulta l’articolo Grazie alla giornata del lavoro online, una guida turistica francese trova lavoro nelle isole portoghesi per saperne di più su come l’evento ha aiutato un tour operator portoghese, TuriAzores, e una potenziale lavoratrice francese, Laura Combrié.

 

Prospettive brillanti per l’occupazione nel settore turistico durante tutto l’anno

Diversi paesi dell’Europa meridionale, tra cui Grecia e Spagna, si stanno concentrando sempre più su nuovi settori per trasformare il tradizionale prodotto turistico "sole e spiaggia" in prodotti diversificati, incentrati su vari temi.

Tra questi vi sono:

  • il turismo in città;
  • il turismo culturale;
  • il turismo medico;
  • il benessere;
  • le località romantiche;
  • il turismo d’avventura o di lusso;
  • il turismo congressuale e correlato a manifestazioni.

Grazie a tali iniziative, le prospettive occupazionali nel settore del turismo sono promettenti, in particolare per coloro che cercano opportunità durante tutto l’anno.

Le persone in cerca di un impiego possono anche trovare opportunità durante la stagione invernale in località come la Lapponia finlandese. La regione è stata messa in evidenza da EURES in occasione di un evento di assunzione online nel settembre 2017. Un’altra opzione potrebbe essere l’Islanda, che ha registrato una crescita significativa degli arrivi di turisti internazionali nei primi otto mesi del 2017 (su base annua), secondo una relazione trimestrale elaborata per la European Travel Commission (ETC) (Commissione europea del turismo) da Tourism Economics (una Oxford Economics Company). La pubblicazione European Tourism in 2017: Trends & Prospects (Q3/2017) (turismo in Europa 2017: tendenze e prospettive) ha mostrato che l’Islanda è stata la destinazione in più rapida crescita per i viaggiatori americani ed è risultata anche popolare tra i turisti italiani.

 

Gli arrivi dall’estero potrebbero offrire maggiori opportunità agli europei con competenze linguistiche

La conoscenza delle lingue straniere – oltre all’inglese – potrebbe essere utile per la ricerca di un lavoro nel settore turistico/alberghiero. L’Europa è sempre più popolare tra i visitatori cinesi e indiani. Secondo la relazione ETC, di recente si è registrata anche una ripresa degli arrivi di turisti russi. La stessa relazione ha inoltre mostrato che i viaggi all’estero dei cinesi hanno continuato a far crescere gli arrivi di visitatori in tutte le destinazioni europee. Secondo quanto è emerso nella relazione, "la domanda turistica da questo mercato [la Cina] è stata favorita da condizioni economiche incoraggianti e dall’espansione senza precedenti della sua classe media". La stessa ha inoltre rilevato che la Serbia è stata la principale tra le destinazioni in crescita per i turisti cinesi, sia a livello di arrivi che di pernottamenti.

Anche la domanda di viaggi in Europa dall’India è stata forte, con un aumento stimato del 14 % degli arrivi di turisti da questo paese. Per i turisti indiani, la Croazia ha rappresentato la destinazione più popolare in termini di arrivi (sulla base di dati fino a settembre 2017). "Nel corso del tempo il paese [l’India] diventerà sempre più importante come mercato di partenza per le destinazioni europee", sostiene la relazione.

Riconoscendo la crescente importanza della Cina per il settore turistico europeo, nel 2018 la Commissione organizzerà l’Anno del turismo UE-Cina (EU-China Tourism Year, ECTY), in collaborazione con l’Amministrazione nazionale del turismo cinese (CNTY).

Per trovare un lavoro nel settore turistico/alberghiero, puoi usare EURES per:

 

Link correlati:

Commissione europea

Organizzazione internazionale del lavoro (OIL)

European Union Short-Term Tourism Trends

Seize the Summer with EURES 2017

Grazie alla giornata del lavoro online, una guida turistica francese trova lavoro nelle isole portoghesi

Lapponia finlandese

Evento online finalizzato alle di assunzioni

European Tourism in 2017: Trends & Prospects (Q3/2017)

Crescente importanza della Cina

ECTY

Tirocinio, stage, apprendistato, qual è adatto a te?

Passaporto delle competenze

 

Per saperne di più:

Trova il personaleEURES

Vita e lavoro nei paesi EURES

Banca dati delle offerte di impiego EURES

Servizi EURES per i datori di lavoro

Calendario degli eventi EURES

Prossimi eventi online

EURES su Facebook

EURES su Twitter

EURES su LinkedIn

 

Clausola di esclusione della responsabilità: Si prega di notare che né EURES né la Commissione europea si assumono responsabilità per il contenuto dei siti web di terze parti sopra citati.

27/07/2018

<< Torna all'elenco degli articoli
 
clausola di limitazione di responsabilità

Gli articoli pubblicati nella sezione "Il punto su…" sono intesi a fornire agli utenti del portale EURES informazioni sulle attuali tematiche e tendenze nonché a stimolare il dibattito e la discussione. Il loro contenuto non rispecchia necessariamente le opinioni della Commissione europea.