Articoli


Un nuovo lavoro in Austria apre gli orizzonti a una slovena alla ricerca di un impiego

Ana-Marija Vratanar, proveniente da un paesino della Slovenia, proprio mentre era alla ricerca di un buon impiego nel suo paese ha visto un annuncio di posto vacante che ha suscitato la sua curiosità. Il posto di lavoro annunciato presso il suo centro locale per l’impiego riguardava una posizione in un hotel a conduzione familiare in Austria. “Ho pensato tra me e me, perché no?” Ha quindi preso contatti con il consulente EURES Žarko Markovič di Lubiana.

Seguito >>

13/01/2017


Auguri di buone feste a tutti

EURES coglie questa opportunità per augurarti buone feste e un 2017 ricco di nuove opportunità. Se uno dei tuoi propositi per il nuovo anno è di cercare un nuovo impiego, sia che tu sia disoccupato, alla ricerca di un cambiamento o interessato a lavorare all’interno di una nuova cultura, EURES è pronto ad aiutarti a realizzare i tuoi obiettivi.

Seguito >>

20/12/2016


Dall’hobby al business - la garanzia per i giovani aiuta una giovane donna greca a realizzare il suo sogno

Dopo che Aristea Zachari ha lasciato la scuola, sono seguiti tre mesi di infruttuosa ricerca di lavoro che l’hanno resa economicamente dipendente dai suoi genitori, preoccupati per il suo futuro. Così, quando le è stato presentato il sistema di garanzia per i giovani presso il suo centro d’orientamento professionale, ha colto al volo l’occasione di partecipare e frequentare una formazione come parrucchiera.

Seguito >>

16/12/2016


Webinar sulla compilazione del CV e della lettera di motivazione destinati al mercato del lavoro svedese

Se sei attratto dall’idea di lavorare in un paese caratterizzato da un ambiente naturale incantevole, dove all’equilibrio tra vita professionale e vita privata viene dato un sano riconoscimento, e da una ricca tradizione di arte e design, allora la Svezia potrebbe proprio fare al caso tuo.

Seguito >>

13/12/2016


Una formazione mirata aiuta alcuni chef spagnoli a entrare nel mercato del lavoro svedese

Per sfruttare al massimo le possibilità di successo dei partecipanti a eventi organizzati per trovare chef spagnoli da impiegare in ristoranti svedesi, EURES Spagna ha pubblicato un webinar su come preparare un curriculum specifico per quel mercato del lavoro.

Seguito >>

09/12/2016


La garanzia per i giovani a tre anni dal lancio: a che punto siamo?

La garanzia per i giovani e l’iniziativa per l’occupazione giovanile che la sostiene sono due iniziative avviate dall’UE per aiutare i giovani adulti a inserirsi nel mondo del lavoro o ad iniziare un percorso formativo o di apprendistato. Istituiti tre anni fa per contrastare la disoccupazione giovanile in Europa, questi programmi hanno aiutato milioni di giovani. I risultati sembrano buoni, ma la Commissione europea avverte: l’attenzione deve restare alta.

Seguito >>

06/12/2016


Le ultime statistiche mostrano un’occupazione in crescita negli ultimi due anni

La disoccupazione nell’Unione europea è ai minimi (8,6 %) dal marzo 2009, con 1,6 milioni di disoccupati in meno nell’UE rispetto all’anno scorso: sono questi i dati che emergono dall’edizione autunnale dell’analisi trimestrale dell’occupazione e dello sviluppo sociale in Europa (ESDE).

Seguito >>

02/12/2016


Giovane italiano sforna pizze perfette a 2 000 km da casa

Quando le opportunità bussano alla porta, non bisogna farsele scappare. Così ha fatto Emanuel Cappelletti, neodiplomato di una scuola italiana di turismo e ospitalità. Oggi, con il sostegno di EURES, lavora in una pizzeria finlandese e ne è entusiasta.

Seguito >>

29/11/2016


Berlino diventa un trampolino di lancio per gli sceneggiatori svedesi

Tutti pronti per il prossimo blockbuster o la prossima serie televisiva a firma scandinava? A giudicare dai riscontri positivi di alcuni dei 23 partecipanti all’evento organizzato da EURES Svezia a sostegno degli aspiranti sceneggiatori il 2 giugno 2016, una di queste produzioni potrebbe ben presto uscire nelle sale delle vostre città.

Seguito >>

25/11/2016


Scopri il tuo talento attraverso la formazione professionale

Si pensa ancora che l’Università rappresenti l’unico percorso da seguire al termine della scuola secondaria. Ma anche la formazione professionale, come ad esempio l’apprendistato, può offrire eccellenti opportunità. La struttura di questi corsi, nonché la diversità delle professioni a cui possono dare accesso, sono molto cambiate nel corso degli ultimi decenni. Questo è quindi il momento ideale per la Commissione europea per organizzare la sua prima settimana dedicata alle competenze professionali.

Seguito >>

22/11/2016



clausola di limitazione di responsabilità

Gli articoli pubblicati nella sezione "Il punto su…" sono intesi a fornire agli utenti del portale EURES informazioni sulle attuali tematiche e tendenze nonché a stimolare il dibattito e la discussione. Il loro contenuto non rispecchia necessariamente le opinioni della Commissione europea.