Warning
A causa di necessari lavori di manutenzione, il portale EURES non sarà disponibile dal 12/08/2020 19:00 al 13/08/2020 0:00 (ora di Bruxelles). Ci scusiamo per l'inconveniente.

Announcement
Ultime notizie - La Commissione europea ha adottato orientamenti per garantire la protezione dei lavoratori stagionali nell’UE nel contesto della pandemia di coronavirus. Questo documento fornisce orientamenti alle autorità nazionali, agli ispettorati del lavoro e alle parti sociali intesi a garantire la tutela dei diritti, della salute e della sicurezza dei lavoratori stagionali e a far sì che questi ultimi siano consapevoli di tali diritti. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Announcement
L’informativa sulla protezione dei dati e le modalità e condizioni specifiche EURES sono state aggiornate il 09/06/2020. Sono consultabili qui.

Announcement
A partire dal 1° febbraio 2020 il Regno Unito non è più membro dell’Unione europea. Tuttavia, in virtù dell’accordo di recesso tra l’UE e il Regno Unito, la libertà di circolazione dei lavoratori tra il Regno Unito e gli Stati membri, compresa l’erogazione dei servizi EURES, continuerà a sussistere per un periodo transitorio, che attualmente si estende fino al 31 dicembre 2020.

Lavora ovunque in Europa

Ricerca. Trova. Individua corrispondenze.

EURES in breve

Gratuito. Multilingue. Rete umana

Lanciata nel 1994, EURES è una rete di cooperazione europea dei servizi per l’impiego, concepita per facilitare la libera circolazione dei lavoratori. La rete ha sempre lavorato duramente per permettere ai cittadini europei di godere delle stesse opportunità, nonostante le barriere linguistiche, le differenze culturali, le sfide burocratiche, le diverse leggi sul lavoro nonché il mancato riconoscimento dei certificati scolastici tra le varie regioni dell’Europa.

Punti salienti

Diventa un membro o un partner EURES

EURES è stata oggetto di una riforma ai sensi del regolamento EURES (UE) 2016/589, al fine di renderla più forte e più efficiente in quanto strumento inteso a facilitare la libera circolazione e a migliorare il funzionamento del mercato del lavoro europeo.

Mettersi in gioco