Notizie sul portale

Avviso importante per gli utenti del portale EURES: e-mail fraudolenti con offerta di falsi posti di lavoro

Persone in cerca di lavoro iscritte al portale EURES hanno ricevuto di recente offerte di lavoro nel settore finanziario, molto probabilmente non veritiere, da parte di società denominate “Arrow Financial Group”, “Action Financial Group Pty Ltd.” e “Brentnall Financial Group Pty Ltd.”. Secondo EURES si tratta di messaggi di scam inviati da società truffaldine.
 
EURES raccomanda agli iscritti in cerca di impiego di non rispondere ai messaggi di posta elettronica inviati da queste società o da società simili e si scusa per gli eventuali disagi subiti dai nostri utenti a causa di tali messaggi. EURES sta lavorando attivamente per prevenire il ripetersi di tali azioni.   
Ad agosto 2011 sono stati segnalati diversi casi di spam o scam e si ritiene che la rete EURES e le nostre banche dati siano state usate per attività illecite o contatti non richiesti. Stiamo lavorando sodo per trovare una soluzione tecnica o altre soluzioni per impedire a società truffaldine o falsi datori di lavoro di usare in modo illecito i nostri servizi. Al tempo stesso è importante stabilire un equilibrio, ovvero impedire a società false di contattare chi è alla ricerca di un impiego e consentire a società vere di entrare in contatto con utenti in cerca di lavoro registrati sul portale EURES.
Nel caso riceviate un messaggio di posta elettronica intestato a EURES (o altri messaggi di posta elettronica con offerte di impiego) occorre tener presente quanto segue:
  • Conosco il mittente dell’offerta di lavoro? Il contatto è stato avviato da me, ad es. mediante iscrizione a mailing list o ad avvisi e-mail? Il messaggio è stato spedito da un indirizzo di posta elettronica di EURES o da un altro indirizzo di posta elettronica che conosco?
  • Conosco la società? Se non avete mai sentito il nome della società occorre fare una ricerca approfondita, non soltanto esaminando il suo sito web, ma anche, ad es. cercando sue notizie sui mezzi di informazione.
  • State in guardia, alcuni truffatori potrebbero usare in modo illecito i nomi di società affermate o la rete EURES e falsificare gli indirizzi di posta elettronica e/o usare nomi di dominio fuorvianti. 
  • Non aprite mai un’offerta di lavoro dove si chiede al destinatario di inoltrare o di ricevere del denaro o dove una società finge di non riuscire ad aprire un conto corrente, di non essere a conoscenza del codice fiscale, di non essere in grado di trasferire denaro, ecc.
  • Non indicate mai informazioni finanziarie su moduli di siti web nel corso di una procedura di assunzione. Nessuna società seria avvia una procedura di assunzione chiedendo il conto corrente o i dettagli della carta di credito.
  • Prima di chiamare un numero di telefono che vi è stato spedito con un messaggio di posta elettronica verificate che sia a tariffa ordinaria e non un costoso numero a pagamento.
  • Se ricevete un’offerta di lavoro illecita, non etica o comunque non appropriata al vostro profilo indicato nell’applicazione EURES CV online o se sospettate che il mittente abbia ottenuto il vostro indirizzo di posta elettronica dalla nostra banca dati dovete sempre inviare un reclamo usando il modulo online o contattare il servizio assistenza di EURES per metterci in condizione di prendere le necessarie contromisure.
  • Siti web come http://www.fakechecks.org/ o http://antifraudintl.org riportano casi di truffa e forniscono suggerimenti per individuare messaggi di posta elettronica sospetti.

« Indietro