Navigation path

Notizie sull’FSE

La Commissione adotta il programma operativo dell'FSE per la regione Valle d'Aosta

19/12/2014

Italia, Valle d'Aosta
© European Union

La Valle d'Aosta sta utilizzando i finanziamenti dell'FSE per l'istruzione, l'inclusione sociale e l'occupazione come volani per la futura crescita.

Il programma operativo FSE per la Valle d'Aosta aiuterà la regione a raggiungere le principali priorità nazionali e dell'Unione europea per lo sviluppo. Il programma ha una dotazione complessiva di 55 milioni di euro che saranno investiti nell'istruzione, nell'inclusione sociale e nelle iniziative per l'occupazione.

Il programma operativo per la Valle d'Aosta ha tre priorità principali:

  • Circa il 40% del finanziamento dell'FSE sosterrà i disoccupati di lunga durata, gli immigrati, le donne e i giovani. Una serie di misure destinate alla formazione, alle competenze e alle qualifiche sarà accompagnata da sforzi per modernizzare gli uffici di collocamento della regione, in modo tale da servire meglio le persone che cercano lavoro.
  • Le misure di inclusione sociale potranno beneficiare di circa il 20% della dotazione. Queste promuoveranno l'inclusione sociale e la parità, in particolare la parità di accesso ai servizi pubblici e ai posti di lavoro. Il sostegno ai gruppi più svantaggiati e alle persone con disabilità è tra gli obiettivi principali.
  • L'istruzione riceverà circa il 35% delle risorse dell'FSE. Ci saranno progetti per ridurre e prevenire l'abbandono scolastico e incoraggiare i giovani a ottenere qualifiche. Per i meno giovani, lavoratori e in cerca di lavoro, sono previsti programmi di formazione per aiutarli ad aggiornare le loro competenze e mantenere o migliorare la propria occupabilità.

Inoltre, l'FSE investirà in misure volte a migliorare la capacità istituzionale della regione, grazie anche all'assistenza tecnica e qualificata. Saranno inoltre promossi progetti per la parità di genere e la conciliazione vita professionale/vita privata.