Navigation path

Notizie sull’FSE

La Commissione adotta il programma operativo del FSE per la Liguria

16/12/2014

Carta della Liguria
© European Union

In Liguria, i finanziamenti del FSE saranno imperniati sull'occupabilità, sulle pari opportunità e sul sostegno ai giovani nel passaggio dall'istruzione a occupazioni di qualità elevata.

Il programma operativo (PO) del FSE per la Liguria investirà in misure per rafforzare e attuare le politiche nazionali per l'occupazione. Delle azioni farà parte l'impulso alle opportunità di lavoro, il sostegno ai giovani per ottenere occupazioni di qualità elevata e legate al tessuto industriale, la promozione dell'inclusione sociale e il miglioramento dei servizi per l'infanzia, strumento per ridurre il divario tra i generi. La dotazione finanziaria del PO è di 354 milioni di euro.

Fra gli ambiti prioritari si trovano:

  • Il miglioramento dell'occupabilità di lavoratori e persone alla ricerca di lavoro, specialmente giovani e svantaggiati. Competenze adeguate e mobilità sono obiettivi chiave, che saranno promossi attraverso la formazione professionale e i programmi di apprendistato e tirocinio. Vi saranno anche misure per aiutare lavoratori e datori di lavoro a diventare maggiormente adattabili al mutamento di richieste e circostanze.
  • Si darà impulso ai servizi per l'infanzia liguri, in modo che le donne che desiderano lavorare possano più facilmente conciliare lavoro e vita familiare. Si prevedono altre misure di inclusione sociale a vantaggio di più di 6 000 persone, di cui 2 000 disabili.
  • Creare legami migliori tra la vita scolastica/universitaria e la vita lavorativa sarà un vantaggio per i giovani, facilitando il passaggio dall'una all'altra. Sono altresì previste misure di riduzione dell'abbandono scolastico precoce: un incoraggiamento per oltre 15 000 giovani a conseguire una qualifica.

Del PO fa parte anche un elemento di capacità istituzionale, per potenziare l'efficacia della pubblica amministrazione ligure.