chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Sostegno agli allievi

Impegnarsi attivamente nella digitalizzazione degli adulti è uno degli obbiettivi che l’Università Delle LiberEtà si è sempre posta, e che ora è sempre più scopo centrale della nostra attività. In occasione dell’Erasmus Day, venerdì 12 ottobre alle 18 è stato inaugurato il nuovissimo “laboratorio della conoscenza”.

Lo Scaffale Circolante multilingue è un servizio di prestito di libri nelle lingue delle comunità di stranieri migranti maggiormente presenti in Toscana. Recentemente il servizio, tramite un accordo tra la Regione, il Comune di Prato, il Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria e gli istituti penitenziari toscani, promuovere anche la lettura in carcere da parte di detenuti stranieri.

Sono trentuno i detenuti – la maggior parte del carcere di San Gimignano – iscritti a corsi di laurea dell’Università di Siena, grazie ad una collaborazione partita qualche anno fa con il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Toscana e l’Umbria ed il sostegno della Regione Toscana.
La Giornata nazionale del mondo che non c'è porta al centro il carcere e le scuole in carcere. L'evento si articola in tre giornate di incontro tra comunità scolastica e istituti penitenziari per interrogarsi su quali parole si è in grado di cambiare e quali fatti si possono realizzare nell’ambito delle proprie responsabilità, all'interno dell’esecuzione penale.
Scrivere per essere liberi, perché la fantasia porta lontano. I racconti finalisti del "Premio Letterario Goliarda Sapienza. Racconti dal carcere" saranno premiati il 10 maggio al Salone del Libro di Torino da una giuria presieduta da Elio Pecora. Tra le novità di quest'anno l'esperimento di e-Writing, la scrittura a distanza e la possibilità per i detenuti di seguire un laboratorio di scrittura dalle strutture penitenziarie in cui si trovano.

Articolo di Luca Pagliaricci e Chiara Borsini

In un momento in cui le competenze digitali diventano abilità essenziali per accedere al mondo del lavoro e diventare cittadini attivi, l’Associazione Centro Studi Città di Foligno ha ritenuto importante investire in progetti di formazione che contribuiscano allo sviluppo di queste competenze, rivolgendosi a target provenienti da contesti sociali diversi.

Sono attualmente tre i progetti europei in fase di implementazione:

Il volontariato e la cittadinanza attiva rappresentano due colonne portanti di una società civile pluralista e di una solida democrazia. Nonostante i punti di forza di tale impegno siano da tempo ampiamente riconosciuti, in molti casi si riscontra una mancanza di consapevolezza sulle tante possibilità offerte dalle attività di volontariato: è per questo motivo che entra in gioco il progetto Erasmus+ "Volunteers4Europe".

5 Dicembre 2018
by Ruth SCHMELZER
(de)

E’ possibile nei percorsi erogati dai Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) coniugare l’apprendimento delle discipline con lo star bene in classe, specialmente se ci si trova a contatto con giovani corsisti (16-18 anni), che per motivi diversi rientrano in formazione dopo un periodo più o meno accidentato e conflittuale con la scuola? E’ possibile prendersi cura delle turbolenze, frustrazioni, disagi, difficoltà che questi giovani adulti incontrano nei percorsi deputati alla formazione? E’ possibile favorire i loro talenti e le loro potenzialità?

23 Giugno 2018
by ALFONSO RAINONE
(it)
2 Commenti
Siamo felici di annunciare che ad aprile 2018 EPALE compie tre anni! Sono stati 3 anni emozionanti per noi e per la nostra community che è partita con poche centinaia di iscritti ed al giorno d'oggi conta oltre 37,000 utenti registrati. Sono centinaia tutti i mesi i professionisti che visitano la piattaforma per trovare supporto ed ispirazione. Dai un'occhiata a quello che abbiamo fatto.
16 Aprile 2018
by EPALE Italia
(it)
12 Commenti
L'attuale sistema ESOL non risponde alle esigenze dei rifugiati nel Regno Unito. Se si vogliono facilitare l'apprendimento linguistico e la crescita professionale duraturi, è necessario affrontare il problema delle disuguaglianze sistemiche e dare risalto alle opinioni dei rifugiati.
15 Dicembre 2017
by Richard Thickpenny
(en)
"Talking - Transactional Analysis Learning for Keeling over the INtercultural Gap", un progetto Erasmus+ che mira ad aggiornare le competenze dei docenti impegnati in attività di formazione con persone immigrate aiutandoli ad affrontare le difficoltà derivanti da classi composte da studenti con rilevanti differenze culturali e di vissuto personale.
11 Ottobre 2017
by Martina Blasi
(it)
Nelle case multigenerazionali, le persone anziane e i giovani imparano gli uni dagli altri tramite attività comuni. In Austria, questa nuova forma di convivenza legata al modello della "famiglia estesa" è ancora in fase di sviluppo. È pertanto auspicabile l'avvio di programmi con il sostegno economico da parte dello stato.
Negli ultimi anni, i social media hanno gradualmente occupato un posto sempre più importante nel campo dell’orientamento professionale e sono diventati parte della pratica quotidiana per molti professionisti del settore. Tuttavia, c”è ancora molta incertezza su come implementare e applicare al meglio i social media nelle attività e nelle comunicazioni quotidiane.
Lunedì 10 Giugno 2019, Estonia

Andragoogide I mitteseminar

Mitteseminar on Tallinna Ülikooli Andragoogika üliõpilaste korraldatud seminar, kus andragoogika bakalaureuse õppe II ja III kursuse üliõpilased tutvustavad enda seminaritöösid.
Andragoogid ootavad sind kuulama ning kaasa rääkima.

Hiina vanasõna ütleb, et õppimine on rahvale niisama vajalik nagu vesi kalale ja andragoogid usuvad, et õppimine toimub läbi elu ning inimene õpib kuni elab.

Giovedì 13 Giugno 2019, Slovenia

EPALE DELAVNICA: Izdelaj svojo prvo (info)grafiko!

Vabimo vas, da se nam pridružite na EPALE DELAVNICI, kjer se bomo naučili, kako z enostavnimi in brezplačnimi spletnimi orodji povečati vizualno učinkovitost sporočil. Dodajte vaši vsebini več vrednosti z infografiko in izvirnimi likovnimi posegi, ki bodo poskrbeli, da bodo vaša sporočila opažena. Celodnevna delavnica bo potekala v četrtek, 13. junija 2019.

Martedì 4 Giugno 2019, Slovakia

Webinar: SDG4: S(Love)Code - How can companies help to nurture 21st century skills

Webinar SDG4: S(Love)Code - How can companies help to nurture 21st century skills will be hosted by of project partner Pontis Foundation.

Register here: http://bit.ly/SociSDG4

Achieving Goal 4 for all will require increasing efforts, especially in sub-Saharan Africa and Southern Asia and for vulnerable populations, including persons with disabilities, indigenous people, refugee children and poor children in rural areas.

How can companies effectively contribute to the SDG4 Quality Education and inspire their peers?

L'obiettivo principale del progetto I’m Active+ è stato quello di aumentare l'occupabilità delle donne migranti in Europa nella fascia di età tra i 20-64, promuovendo un percorso di orientamento finalizzato all’aumento di competenze chiave per l’inserimento nel mondo del lavoro.
L'obiettivo principale del progetto I’m Active+ è stato quello di aumentare l'occupabilità delle donne migranti in Europa nella fascia di età tra i 20-64, promuovendo un percorso di orientamento finalizzato all’aumento di competenze chiave per l’inserimento nel mondo del lavoro.
Nessun risultato