chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Immigrati

Integrating Asylum Seekers and Refugees into Higher Education in Europe – National Policies and Measures, si propone di valutare, in seguito all’aumento dei livelli migratori degli ultimi due anni, fino a che punto i sistemi nazionali siano in grado di rispondere alle esigenze dei richiedenti asilo e dei rifugiati nell’istruzione superiore. Se è vero che esiste una forte domanda potenziale di istruzione superiore tra la popolazione dei rifugiati, non si può dare per scontato che questa richiesta sia facilmente soddisfatta. [Articolo di Alessandra Mochi, Unità italiana di Eurydice]

Nella sede del Centro Polifunzionale per l’Integrazione degli Immigranti di Trapani, dal 4 al 18 dicembre 2018, si svolgeranno 5 Laboratori di approfondimento sui temi dell’integrazione e della multiculturalità nei percorsi formativi dell’istruzione degli adulti, promossio dall’IRASE Nazionale (Ente qualificato per la formazione del personale della scuola), da Education International e dalla UIL Scuola RUA di Trapani.

L'educazione degli adulti in Europa ha profili fortemente diversi da paese a paese. Per dare una risposta a questa disomogeneità, il progetto Key-Co System intende promuovere un approccio interculturale di armonizzazione dei percorsi di istruzione per adulti, soprattutto migranti, allo scopo di accrescere le loro possibilità di impiego, la loro mobilità e il loro sviluppo economico, favorendo al contempo una società più inclusiva e coesa.

Lo Scaffale Circolante multilingue è un servizio di prestito di libri nelle lingue delle comunità di stranieri migranti maggiormente presenti in Toscana. Recentemente il servizio, tramite un accordo tra la Regione, il Comune di Prato, il Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria e gli istituti penitenziari toscani, promuovere anche la lettura in carcere da parte di detenuti stranieri.

Sei seminari in partenza a ottobre in tante città per presentare un utile strumento di lavoro rivolto a insegnanti, educatori e volontari per l'alfabetizzazione della lingua L2. Il Toolkit per il supporto linguistico per rifugiati adulti è stato sviluppato dal Consiglio d'Europa per sostenere gli Stati membri nel loro impegno ad affrontare le sfide poste dai flussi migratori, in forte crescita rispetto agli anni precedenti.

Il progetto SPRAR gestito dalla cooperativa Eurocoop “Jungi Mundu”, presieduta da Rosario Zurzolo, nel Comune di Camini (RC) è stato impegnato in questa ultima stagione in un’assidua formazione sull’inclusione socio-professionale di persone con background migratorio. Il paesino, situato nella provincia di Reggio Calabria ospita, al momento, oltre cento persone migranti provenienti da diversi paesi come Siria, Bangladesh, Palestina, Libia, Eritrea, Sudan, Costa d’Avorio, Nigeria, Sierra Leone, Senegal, Gambia e Iraq.

L’obiettivo del Convegno, tenutosi il 22 maggio presso la Sala Comunale Carmeli, è stato quello di contribuire a costruire una rete di coordinamento delle iniziative e dei numerosi soggetti attivi nell'ambito dell’accoglienza e dell’inclusione degli adulti stranieri a partire da collaborazioni che si sono dimostrate efficaci e produttive a Padova e nella sua provincia.
Da Reggio Emilia, dove si è svolta la terza edizione del convegno "Cittadinanza e analfabetismo" con il titolo "Alfabetizzazione degli adulti: metodi e strumenti a confronto nel panorama internazionale", Vittoria Gallina docente de La Sapienza e esperta nazionale di Educazione degli adulti, scrive sui temi dell'alfabetizzazione commentando le relazioni presentate.

Il progetto EMBRACE, finanziato tramite il programma Erasmus plus, vuole migliorare le opportunità di accesso al mercato del lavoro degli immigrati di recente arrivo, provenienti da Paesi Terzi. Spesso, infatti, queste persone giungono nel Paese di accoglienza senza certificazioni che attestino il loro percorso di studi o le loro esperienze lavorative. Inoltre, nel caso in cui siano in possesso di tali documenti, questi non possono essere convalidati, perché raramente nei Paesi Europei esistono strumenti di validazione e certificazione delle abilità e competenze degli immigrati.

2 Maggio 2019
by Francesca Costero
(it)

Over the past years tens of thousands of migrants, including children and youngsters, arrived to Europe seeking for a brighter future. We are talking about an important part of our society, due to increase at least in the short to medium term, notwithstanding the demographic decline in Europe. They are joining their fellow migrants that arrived previously, like the second-generation immigrants (SGI) of non-EU origins that live stably in the EU.

23 Marzo 2019
by Ines Caloisi
(en)
Il progetto DiM, partito ad Ottobre del 2018, è un progetto Erasmus+ per l’educazione degli adulti che guarda ai linguaggi come ad un’inesauribile risorsa culturale, uno specchio del mondo o di una fetta di mondo che a volte ci arriva frammentaria e lontana con i suoni esotici dei linguaggi che non sappiamo decifrare. Molto spesso nel nostro lavoro ci troviamo infatti in difficoltà quando siamo di fronte a studenti poco scolarizzati che parlano lingue a noi sconosciute e che non possiedono alcuna altra lingua di contatto.

Da quando negli ultimi decenni il fenomeno migratorio ha assunto proporzioni massicce, è stata richiamata l’attenzione degli studiosi (psicologi, sociologi, educatori...) e del legislatore a ricercare le modalità più adeguate per realizzare l'integrazione degli immigrati nella società italiana.

22 Gennaio 2019
by Mariadaniela Sfarra
(it)

Il progetto EMBRACE mira a migliorare le opportunità e l’accesso al mercato del lavoro europeo per gli immigrati di recente arrivo provenienti da paesi extra UE. Spesso gli immigrati arrivano senza alcuna prova documentale relativa a eventuali titoli di studio conseguiti e/o esperienze professionali pregresse. Talvolta poi, anche se li possiedono, non possono essere convalidati in quanto nei paesi dell’UE difficilmente esistono strumenti per la validazione e la certificazione delle competenze degli immigrati, ostacolandone in tal modo l’integrazione nel mercato del lavoro.

Per celebrare la Giornata mondiale dell'alfabetizzazione, il team europeo EPALE specializzato in competenze base (EBSN) vi invita a prendere parte il 7 settembre al nostro Speakers’ Corner sull'alfabetizzazione. L'evento è aperto a tutti e si svolgerà venerdì 7 settembre dalle 10.00 (CET) alle 17:00 (CET).

da Lunedì 21 Ottobre 2019 a Mercoledì 23 Ottobre 2019, Turkey

Call for Papers: ADVED 2019- 5th International Conference on Advances in Education and Social Sciences

ADVED 2019- 5th INTERNATIONAL CONFERENCE ON ADVANCES IN EDUCATION AND SOCIAL SCIENCES

21-23 October, 2019ISTANBUL, Turkey

Website: http://www.ocerints.org/adved19   

Enquiries: adved19@gmail.com  

Organized by: International Organization Center of Academic Research

CALL FOR PAPERS:

You are invited to participate in ADVED 2019- 5th International Conference on Advances in Education and Social Sciences that will be held in ISTANBUL, Turkey on 21-23 October, 2019.

da Lunedì 13 Maggio 2019 a Venerdì 17 Maggio 2019, Spain

XI Edición "2019 Solidarios" del CEPA Plus Ultra en Logroño

El centro de educación de personas adultas Plus Ultra de Logroño, tiene un sabor, un olor y un color especial en mayo.

Huele a convivencia e integración, destaca el color púrpura de los delantales que reflejan alegría y colaboración y sabe a SOLIDARIDAD.

Todo ello no es fruto de la posición primaveral del Centro respecto al Sol, más bien se debe a la infinita ilusión que, todos los años por estas fechas, ponen alumnos y profesores por una buena causa.

da Mercoledì 26 Giugno 2019 a Martedì 16 Luglio 2019, Croatia

Croaticum Summer School of the Croatian Language and Culture

Croaticum Summer School of the Croatian Language and Culture is held over three weeks and consists of 75 lessons about Croatian language and culture (75×45 minutes; 4 language lessons per day, 2 lessons of speech exercises per week and 9 culture lessons during three weeks). Classes are held every working day in the morning and early afternoon.

Croaticum Summer School of the Croatian Language and Culture is accredited as Croatian Language and Culture Course. Successful completion of the programme earns students 4 ECTS credits.

Giovedì 9 Maggio 2019, Ireland

NALA ESOL Conference

The National Adult Literacy Agency (NALA) is hosting its English for Speakers of Other Languages (ESOL) Conference on Thursday May 9th 2019 between 9:30am and 4:00pm in the Ashling Hotel, Parkgate Street, Dublin 8. 

This conference will focus on "Challenging and motivating ESOL students". 

da Mercoledì 24 Aprile 2019 a Martedì 30 Aprile 2019, Spain

Jornadas multiculturales y solidarias en Cáceres

El Centro de Educación para adultos “Maestro Martín Cisneros” de Cáceres organiza las jornadas multiculturales y solidarias durante la semana del 24 al 30 de abril En estas jornadas se incluyen actividades diversas como presentaciones como De Cáceres por el mundo: tres cacereños nos cuentan su experiencia fuera de nuestro país, Taller de bailes del mundo, rutas senderista, Exposición trajes y abalorios, Mercadillo solidario, etc.

 

Giovedì 13 Giugno 2019, Austria

EPALE-Conference: Citizenship Education in Austria & Europe: Objectives, methods and future prospects

EPALE and National Agency Erasmus+ Education Conference 2019

13 of June 2019 | 11:00–18:00 | SkyDome | Schottenfeldgasse 29 | 1070 Vienna

Adult Education plays a key role in imparting knowledge about democracy, politics, political processes and social structures. The promotion of active citizenship for responsible citizens is an educational policy objective in Europe and an important element for the societal cohesion in a democracy.

Venerdì 26 Aprile 2019, Finland

Monikulttuurisen ohjauksen neliapila – tieto, taito, tahto ja tunne

Millaista on ohjaajan työ monimuotoisessa ympäristössä, eri kulttuuritaustaisten asiakkaiden ja oppilaiden parissa? Mitä seikkoja ohjaajan ja asiakkaan erilaiset kulttuuritaustat tuovat ohjausprosessiin? Miten ottaa haastavat kysymykset puheeksi kulttuurisensitiivisessä ohjauksessa? Tietoa, taitoa, tahtoa ja tunnetta päivään tuovat alan tutkijat ja ohjaajat puheenvuoroillaan.

The project “I Sport-Inclusive Sport Project Opposed to Radicalization Tenets” brought together CEIPES, “Malaspina” Juvenile Detention Center, Refugee and Asylum Seekers Centers, as well as CUS Palermo – University Sports Center and the University of Palermo, in a cooperation that has had the main objective of combating the phenomenon of radicalization starting from the most difficult contexts of the Palermo society, promoting the inclusion and enhancement of cultural differences through sport practice.

La GUIDEBOOK LEARNING ZONE fornisce spunti, approcci metodologici, pratiche e strumenti pedagogico-educativi per supportare l'integrazione di migranti e rifugiati attraverso percorsi di apprendimento della lingua L2. E' accompagnata da un corso online MASSIVE OPEN ONLINE COURSE - MOOC!

La Guidebook si rivolge a educatori, formatori, insegnanti della lingua L2 per stranieri, volontari e a tutti coloro coinvolti in percorsi di apprendimento L2 per migranti. 

Risorse

Il risultato principale del progetto MILE: – My Informal Learning Experience (Erasmus+ project 2016-1-PL01-KA204-026406) è la MILE Guide per educatori che incoraggiano persone in mobilità a documentare e comunicare la loro esperienza di apprendimento informale. Tutti gli altri prodotti hanno un ruolo complementare per facilitare il lavoro collaborativo durante lo sviluppo del progetto nonché la sua efficace diffusione e il suo sfruttamento in contesti esterni al partenariato.

Nessun risultato