chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Risorsa

Risultati dei tavoli di lavoro della giornata di studi presso la Biblioteca delle Oblate sul ruolo della biblioteca in carcere

Lingua: IT

Inviato da Martina Blasi

La giornata di studio sul ruolo della biblioteca per un carcere interculturale, plurilingue e inclusivo, è stata pensata e promossa dal Polo regionale interculturale della Toscana.

/epale/it/file/insiemebibliopng-0insieme_biblio.png

Obiettivo della giornata è stato fare una fotografia delle biblioteche carcerarie, identificare le figure esistenti o potenziali all'interno delle stesse, capire i bisogni formativi dei professionisti coinvolti nel lavoro delle biblioteche carcerarie. 

/epale/it/file/libriposterpng-0libri_poster.png

La metodologia di lavoro adottata è stata quella del world café, un metodo flessibile per favorire il dialogo e la condivisione in una squadra di lavoro. I partecipanti, raggruppati in 4 gruppi itineranti, hanno discusso attorno i tavoli tematici i seguenti temi:

- La comunicazione efficace in ambienti plurilingui

- Interazioni tra detenuti stranieri e libri

- Libri e genitorialità in carcere

- Lo scaffale circolante in carcee e la narrativa in lingua

Il presente report contiene anche la rielaborazione di altri punti emersi dalla discussione, ovvero:  il ruolo del bibliotecario in carcere e i suoi bisogni formativi e di confronto, lo spazio , la qualità dei libri e i libri più richiesti, i progetti di lettura, il coinvolgimento delle scuole e degli insegnanti, le sinergie tra le istituzioni e l'Amministrazione Penitenziaria per stendere linee guida relative alla gestione delle biblioteche.

-----------

Per approfondire in EPALE leggi l'articolo sullo Scaffale circolante multilingue e carcerario del Polo regionale di documentazione interculturale (link is external)(attivo dal 2003 presso la Biblioteca Lazzarini (link is external)di Prato)

https://ec.europa.eu/epale/it/content/scaffale-circolante-multilingue

Autore/i della risorsa: 
Maria Rosaria Colagrossi. Polo regionale di documentazione interculturale della Toscana
Data di pubblicazione:
Mercoledì, 5 Dicembre, 2018
Lingua del documento
Tipo di risorsa: 
Studi e relazioni
Paese:
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn