chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Newsroom

Partecipa al progetto europeo "USE OR LOSE"

16/04/2019
Lingua: IT

Il CEIPES – Centro Internazionale per la promozione dell'Educazione e Sviluppo, organizzazione internazionale con sede principale a Palermo (http://ceipes.org/), nell’ambito del progetto “USE OR LOSE” (codice identificativo 2018-1-TR01-KA204 059710) finanziato dal Programma Erasmus+ –Partenariati Strategici- Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche, chiede la vostra partecipazione alla compilazione di due questionari di cui il primo destinato a 20 pazienti di Alzheimer, e il secondo da somministrare a 20 parenti o assistenti sociali.

Il CEIPES raccoglierà i dati ricavati dai questionari ed elaborerà delle statistiche che saranno discusse tra i vari partner durante il prossimo meeting che si terrà a Palermo dal 9 al 10 Maggio 2019.

“USE OR LOSE” è un progetto implementato da un partenariato composto da 6 organizzazioni provenienti da 5 paesi: l’Università di Kahramanmaras (Turchia), Il Direttorato Provinciale per la Famiglia, il Lavoro e i Servizi Sociali di Kahramamaras (Turchia), ABA – Alzheimer Bulgaria (Bulgaria), SSW Collegium Balticum – Università di Stettino (Polonia), AKETH-EG – Centro di Sviluppo della Tessaglia (Grecia), ed il Ceipes – Centro Internazionale per la Promozione dell’Educazione e lo Sviluppo (Italia).

L’obiettivo di questo progetto è quello di aumentare la prevenzione e la consapevolezza sul tema dell’Alzheimer a livello locale, nazionale e internazionale attraverso lo sviluppo di pratiche innovative e l’implementazione di iniziative coordinate.

Non è possibile un trattamento diretto contro l’Alzheimer ma possono essere prese precauzioni per rallentarne il processo degenerativo, come ad esempio vari esercizi cognitivi, attività sociali e culturali. Le attività cognitive volte a tenere in esercizio il pensiero e le capacità di memoria hanno un effetto positivo sui pazienti.

All’interno del progetto si prevede la creazione di un manuale di attività che aiuti i pazienti a migliorare le abilità cognitive esercitando il pensiero e la memoria, e a regredire così il processo degenerativo dell’Alzheimer. Tali attività avranno luogo in strutture adeguate ai fini della riabilitazione psico-sociale, con l’assistenza di giovani volontari delle comunità locali.

Il manuale ha lo scopo di condurre la terapia occupazionale e il trattamento dei pazienti e delle loro famiglie, sarà infatti una guida per i pazienti di Alzheimer illustrando loro attività utili a contrastare la patologia insieme alle cure che la famiglia potrà fornire.

Il manuale verrà tradotto nelle varie lingue dei partner, cosi come in Inglese e in Arabo per la fruizione da parte dei rifugiati Siriani.

Infine sono previsti eventi a livello locale ed internazionale per la dovuta sensibilizzazione sulla tematica dell’Alzheimer.

Per maggiori informazioni sul progetto e come partecipare ai questionari, inviate un’e-mail a luisa.zappala@ceipes.org

Di seguito i link ai questionari:

-Questionario rivolto ai pazienti   https://forms.gle/iM1RP7oR3hmg3cTd9
-Questionario rivolto ai familiari e/o personale sanitario https://forms.gle/YyKLHHQ888qmF4n59

Grazie mille per la collaborazione!

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn