chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Calendario

La formazione accogliente: condivisione di pratiche e scenari di collaborazione

Inviato da EPALE Italia 5 mesi 2 settimane fa

da Giovedì 14 Settembre 2017 a Sabato 16 Settembre 2017
La Spezia
,

Epale organizza un seminario nazionale di formazione per parlare di educazione e formazione dei migranti e dei richiedenti protezione umanitaria. Dal 14 al 16 settembre si svolgerà a La Spezia un incontro di tre giorni dal titolo "La formazione accogliente: condivisione di pratiche e scenari di collaborazione". Con questo primo appuntamento nazionale del 2017, Epale torna a parlare di migranti dopo il seminario del 2015 tenutosi a Catania e dedicato ai bisogni formativi degli insegnanti e formatori che operano con i migranti e delle nuove competenze che devono essere acquisite. A La Spezia si parlerà soprattutto delle sinergie necessarie tra i diversi attori coinvolti nell'orientamento e prima formazione ai migranti e per questo un obiettivo centrale sarà rappresentato dalla condivisione di pratiche di collaborazione tra CPIA, Centri di accoglienza e onlus per gestire la prima accoglienza e avviare percorsi integrati di educazione e alfabetizzazione linguistica. Un’attenzione particolare sarà poi data alla valorizzazione del patrimonio culturale del migrante e alla narrazione della sua storia individuale e collettiva.

Il seminario di La Spezia si rivolge sia al mondo dei CPIA che a quello delle numerose organizzazioni proponendo esperienze a confronto in vista di un dialogo che sembra spesso mancare e proponendo la costituzione di un Manifesto della formazione accogliente frutto dei risultati dei gruppi di lavoro scaturiti dal seminario

 

Consulta il programma del seminario:

/epale/hu/file/programmaseminarioepalelaspezia-defpdf-0programma_seminario_epale_laspezia-def.pdf

https://ec.europa.eu/epale/sites/epale/files/programma_seminario_epale_laspezia-def_0.pdf

 

Il seminario prevederà interventi di esperti, lavori di gruppo fra i partecipanti coordinati da facilitatori, un workshop di formazione sull’autobiografia. 

Nel corso dei lavori di gruppo verranno presentate alcune pratiche proposte dai partecipanti stessi in fase di selezione.

Proponi la tua esperienza nel modulo di candidatura online.

 

I gruppi di lavoro saranno dedicati all'approfondimento del tema della formazione dal punto di vista di tre diverse tipologie di attori coinvolti:

1- I richiedenti protezione umanitaria

2- Le professionalità impiegate nell'accoglienza

3- La comunità locale ospitante

Leggi il documento di presentazione dei temi che guideranno il lavoro dei gruppi:

/epale/hu/file/gruppiseminariolaspeziapdfgruppi_seminario_la_spezia.pdf

https://ec.europa.eu/epale/sites/epale/files/gruppi_seminario_la_spezia.pdf

 

Obiettivi e risultati attesi:

Creare consapevolezza e orientamento sulla situazione in essere;

Favorire la creazione di reti e sinergie operative;

Disseminare buone pratiche anche attraverso la piattaforma EPALE;

Familiarizzare col metodo autobiografico;

Elaborare un Manifesto sulla formazione accogliente

 

Proposta visite sul campo.

 

Per rendere più significativa l'esperienza di lavoro abbiamo deciso di proporre alcune visite a esperienze del territorio dopo la sessione dei gruppi di lavoro del secondo giorno. Tutte le visite sono facoltative e i costi a carico dei partecipanti.

Leggi qui la descrizione delle esperienze associate alle visite sul territorio:

/epale/hu/file/propostavisitesulcampo-descrizioneesperienzepdfproposta_visite_sul_campo_-_descrizione_esperienze.pdf

https://ec.europa.eu/epale/sites/epale/files/proposta_visite_sul_campo_-_descrizione_esperienze.pdf

 

Chi: E' prevista la partecipazione di circa 130 persone. Per i partecipanti che ne abbiano necessità (provenienti da sedi lontane da La Spezia) è previsto rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio. 

Selezione: I partecipanti verranno selezionati sulla base della motivazione e sulla valutazione di un paper relativo a una buona pratica di accoglienza gestita dal candidato

 

Richiesta di partecipazione online

 

Scadenza presentazione domande di partecipazione: 12 luglio

 

Date: 14-15-16 settembre 2017

Luogo: La Spezia

 

Organizzatori: Seminario organizzato da Unità Epale Italia con il supporto del Cpia La Spezia e Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di firenze

 

Parole chiave: accoglienza, richiedenti protezione umanitaria, migranti, formazione operatori, autobiografia, orientamento, innovazione, mettere a sistema

 

           

Lingua principale:
Tipo di evento: 
Conferenza
Quota di partecipazione: 
No
Termine per la registrazione: 
10/07/2017
Evento online: 
No
Organisé par: 
Unità EPALE Italia, con il supporto del Cpia La Spezia e Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze
Organiser type: 
NSS event
Informazioni di contatto: 
epale@indire.it
Numero di delegati: 
100 - 200
Gruppo di destinazione: 
Reti e organizzazioni dell'apprendimento degli adulti
Tema trattato:
Scopi e obiettivi: 
Condividere buone pratiche di formazione nella fase di accoglienza disseminare i risultati delle esperienze anche attraverso EPALE; evidenziare sinergie in essere tra istruzione formale e non formale presentando concreti esempi da reti territorirali attive, favorire la creazione di nuove reti. Elaborare un Manifesto sulla formazione accogliente
Risultati di apprendimento previsti: 
Familiarizzare con il metodo autobiografico, Conoscere esperienze efficaci ed essere in grado di trasferirle al proprio contesto
Share on Facebook Share on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
This article doesn't have any comments yet.