chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

Piattaforma elettronica per l'apprendimento degli adulti in Europa

 
 

Newsroom

Corso gratuito online "Umano digitale", spunti di riflessione per entrare nella rivoluzione digitale

21/03/2019
Lingua: IT

Digitale è uno degli aggettivi più usati di questo inizio di secolo. Non è un neologismo, ma ha assunto un significato che evoca le tecnologie informatiche, il progresso e l'innovazione. In questa accezione l'aggettivo compare nelle agende strategiche di tutti i paesi del mondo, ma indica anche il divario tra chi padroneggia le nuove tecnologie e chi non riesce a tenere il passo con uno sviluppo tecnologico che avanza a ritmi senza precedenti. 

Il corso "Umano digitale"riparte dalla definizione di 'digitale' per contribuire a raggiungere un obiettivo molto ambizioso: che nessuno si senta escluso da una rivoluzione che ha radici talmente profonde nella storia dell'umanità da poterne rintracciare le origini nella preistoria.

L'impegno indicativo richiesto per seguire il corso è di 20 ore. L'indicazione esatta delle ore effettuate sarà calcolata a conclusione del corso e inserita nei certificati di completamento. 

Il corso è accreditato ai fini della formazione in servizio per gli insegnanti. Il completamento di tutte le attività previste, incluse la visione delle video-lezioni, dei contenuti di RAI Scuola, il superamento dei test di verifica e la consegna di tutti i compiti, sarà certificato da un attestato rilasciato sia in formato stampabile che in formato open badge.

La prima lezione si è svolta in diretta streaming il 18 marzo scorso, ma è disponibile la video registrazione in piattaforma.

Il programma completo delle lezioni e le informazioni per partecipare sono nell'articolo di Indire.it

/epale/it/file/digimooc-800jpgdigimooc-800.jpg

Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn