chevron-down chevron-left chevron-right chevron-up home circle comment double-caret-left double-caret-right like like2 twitter epale-arrow-up text-bubble cloud stop caret-down caret-up caret-left caret-right file-text

EPALE

E-Plattform für Erwachsenenbildung in Europa

 
 

Kalender

Theatre for Positive Mental Health: Utilizzare i burattini per comprendere meglio se stessi e superare le situazioni quotidiane di stress

Eingesandt von Francesca Costero vor 1 Monat 2 Wochen

Mittwoch 3 Juli 2019
Via Principessa Clotilde 1 - Torino
,

Promuovere la salute mentale positiva e affrontare stati d’ansia e stress tramite l’utilizzo di processi creativi con cui mettere in scena le proprie emozioni. Queste sono le parole chiave che delineano l’obiettivo del progetto “Theatre for Positive Mental Health”, nato in risposta al Piano d’Azione Europeo per la Salute Mentale 2013-2020 e co-finanziato dal programma Erasmus+. Occorre sottolineare infatti che i disturbi della salute mentale, tra cui la depressione, l’ansia e la schizofrenia, sono una delle maggiori sfide in Europa, a cui tutti i settori della società civile devono rispondere, poiché rappresentano un grave onere per l’economia essendo la causa principale della disabilità, dell’abbandono precoce del mondo del lavoro e del prepensionamento. E quindi, come controbattere? Con un approccio multisettoriale dovuto ad un partenariato operativo formato da differenti organizzazioni, quali Smashing Times Theatre e Film Company (Irlanda) come capofila; EURORESO (Italia) di cui EnAIP Piemonte e CFIQ fanno parte; Biedriba Eurofortis (Lettonia); Fundacion Intras (Spagna) e Trinity College (Irlanda). Lo strumento? Un burattino creato ad hoc da ogni partecipante durante la sperimentazione del progetto, che rappresenti il proprio alter ego, tramite il quale drammatizzare prima le situazioni stressanti legate a specifici ruoli professionali e dopo le soluzioni per superarle e contrastarle. Il progetto è infatti rivolto a educatori professionali e operatori sociali che lavorano con giovani e adulti di tutte le età, sia in contesti giovanili di comunità, sia in contesti educativi e sanitari pubblici o privati più ampi.

Per la presentazione del progetto, del modello di laboratorio teatrale, dei suoi risultati, del cortometraggio delle sperimentazioni già avvenute, e per il lancio del libro contenente questa metodologia è previsto un multiplayer event per la mattinata di mercoledì 3 luglio 2019 presso Xenia srl – Impresa Sociale.

Qui di seguito il programma dettagliato:

 

10.30    Introduzione e Welcome

Francesca Costero – EnAIP Piemonte

11.00    “Theatre for Positive Mental Health” – un’esperienza europea

Fernando Benavente – Presidente di Euroreso

11.20    La sperimentazione di un modello – Proiezione video

11.30    Punti di forza e debolezza nell’utilizzo delle marionette – Dati sintetici relativi alla sperimentazione

            Elena Paciello - CFIQ

11.45    Voci dal progetto

                 I partecipanti

                 Cristina Portesani – Responsabile corsi CFIQ

                 Alberto Migliore – Direttor del CSF EnAIP di Nichelino

12.30    La metodologia utilizzata

            Enrica Moglia – EnAIP Piemonte

12.45    Sfide per il futuro

Fernando Benavente – Presidente di Euroreso

 

Iscrizione obbligatoria entro il 1° luglio: https://forms.gle/j5F8huY7w7gSzQt39

Sprache(n) der Veranstaltung:
Art der Veranstaltung: 
Konferenz
Teilnahmegebühr: 
Nein
Anmeldefrist: 
01/07/2019
Online-Veranstaltung: 
Nein
Organisator: 
Euroreso
Art des Veranstalters: 
Andere Veranstaltung
Kontakt: 
En.A.I.P. Piemonte Via del Ridotto, 5 Torino Email: coesionesociale@enaip.piemonte.it 0112179854
Anzahl der Teilnehmer: 
< 100
Zielgruppe: 
Hochschulangehörige, Studierende, Wissenschaftler in Erwachsenenbildung
Themen der Veranstaltung:
Ziele: 
Il progetto Theatre for Positive Mental Health riunisce artisti ed educatori di vari paesi per esplorare l'uso di processi creativi per promuovere una “salute mentale positiva” e strategie per affrontare lo stress e l'ansia. I cinque partner sono Smashing Times Theatre e Film Company, Irlanda (capofila); EURORESO, Italia, di cui EnAIP Piemonte fa parte; Biedriba Eurofortis, Lettonia; Fundacion Intras, Spagna; Trinity College, Irlanda. Secondo il Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale 2013- 2020, i disturbi della salute mentale sono una delle maggiori sfide per la salute pubblica nel territorio europeo. I problemi di salute mentale, tra cui la depressione, l'ansia e la schizofrenia, sono la causa principale della disabilità e dell’abbandono precoce del mondo del lavoro in molti paesi e rappresentano un grave onere per le economie, tale da richiedere un'azione politica immediata e sostenuta. Secondo il Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale, tutti i settori della società hanno una responsabilità in termini di promozione della salute mentale e il modo migliore per sviluppare un’azione preventiva è quello di un approccio multisettoriale costituito da un partenariato operativo intersettoriale che coinvolga una serie di organizzazioni sia governative che del privato sociale. Il progetto Theatre for Positive Mental Health nasce proprio in risposta al Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale. L'obiettivo è quello di lavorare in modo collaborativo per sviluppare una serie di strumenti e processi creativi che gli educatori adulti possono utilizzare per promuovere la salute mentale e delle strategie per fronteggiare lo stress e l'ansia. Il progetto è rivolto a educatori professionali e operatori sociali che lavorano con giovani e adulti di tutte le età, sia in contesti giovanili di comunità, sia in contesti educativi pubblici o privati più ampi. Il progetto si traduce nella creazione di un libro, un modello di laboratorio teatrale, dimostrazioni video e un breve cortometraggio sull’importanza della salute e del benessere mentale per rafforzare le nostre capacità di gestire lo stress e l'ansia. Ha come scopo primario la promozione della creatività e la collaborazione tra artisti, organizzazioni artistiche e coloro che lavorano nelle strutture sanitarie e nelle comunità di aiuto sociale.
Anerkennung/Teilnahmebestätigung: 
Attestato di partecipazione
Share on Facebook Share on Twitter Epale SoundCloud Share on LinkedIn