Relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione

La relazione di monitoraggio costituisce la principale opera della Commissione europea dedicata al tema dell'istruzione e della formazione nell'UE.

Cos'è la relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione?

Per l'ottavo anno consecutivo, la relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione del 2019 raccoglie un'ampia gamma di prove per illustrare l'evoluzione dei sistemi nazionali di istruzione e formazione in tutta l'Unione europea (UE).

La relazione misura i progressi compiuti dai paesi verso il conseguimento degli obiettivi del quadro strategico per l'istruzione e la formazione 2020 (ET 2020) per la cooperazione europea in questi settori. Inoltre, fornisce informazioni sulle misure adottate per affrontare le questioni legate all'istruzione nell'ambito del processo del semestre europeo.

La relazione di monitoraggio offre suggerimenti per riforme politiche che rendano i sistemi d'istruzione e di formazione nazionali più rispondenti alle esigenze della società e del mercato del lavoro.

Inoltre, la relazione contribuisce a individuare i casi in cui i finanziamenti dell'UE per l'istruzione, la formazione e le competenze dovrebbero essere mirati attraverso il prossimo bilancio a lungo termine dell'UE, il quadro finanziario pluriennale (QFP).

La relazione di monitoraggio comprende un confronto tra paesi e 28 relazioni approfondite per paese.

L'edizione 2019

Il 26 settembre 2019 il commissario Tibor Navracsics ha presentato la relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione 2019 in occasione del secondo vertice europeo sull'istruzione.

Gli insegnanti sono il tema centrale dell'ultima edizione e sono considerati il fattore con il maggiore impatto sull'apprendimento degli studenti nel contesto scolastico.

Utilizzando nuovi dati, la relazione di monitoraggio illustra le sfide comuni cui gli Stati membri dell'UE devono far fronte per attirare e mantenere i migliori professionisti dell'insegnamento. Questa sfida dovrebbe diventare ancora più rilevante nel prossimo decennio, durante il quale ci si attende un'ondata di pensionamenti di insegnanti esperti.

L'edizione di quest'anno della relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione segna dieci anni dall'avvio del quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell'istruzione e della formazione - ET 2020. I paesi europei hanno compiuto grandi progressi in termini di allargamento della partecipazione all'istruzione da quando nel 2009, nel quadro di tale processo, sono stati istituiti i parametri di riferimento dell'UE.

Tuttavia, circa il 20% degli alunni di 15 anni in tutta Europa rischiano ancora di ricevere un'istruzione insufficiente, restando privi di competenze di base per quanto riguarda l'alfabetizzazione e la matematica o di una conoscenza sufficiente degli argomenti scientifici. Tra gli altri aspetti prioritari da monitorare figurano: la conoscenza delle lingue e l'istruzione degli adulti, gli insegnanti, gli investimenti nell'istruzione e nella formazione, l'uso delle TIC nell'istruzione, l'imprenditorialità nell'istruzione e l'istruzione e la formazione professionale.

Si riportano di seguito le pubblicazioni (relazioni sugli Stati membri dell'UE e sui singoli paesi, schede informative, infografiche, opuscoli sui parametri di riferimento dell'UE e serie di dati personalizzabili, mappe e grafici) relative alla relazione di monitoraggio 2019, disponibili in inglese e nelle rispettive lingue nazionali. 

 

Scarica i documenti

Relazione dell'UE
Relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione (analisi dell'UE), in inglese
Relazione dell'UE - Sintesi
I punti principali della relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione (analisi UE) e delle relazioni per paese (8 pagine)
Scheda informativa sull'UE
Un documento di due pagine che illustra la relazione monitoraggio 2019, in inglese
Infografiche sull'UE
Infografiche sui parametri di riferimento dell'UE per l'istruzione e la formazione, in tutte le lingue dell'UE
Tutte le relazioni nazionali in un unico documento
Tutte le 28 relazioni per paese in un unico documento, in inglese
Relazioni nazionali, schede informative e infografiche (per paese)
Relazioni nazionali, schede informative e infografiche, in inglese
Opuscolo sui parametri di confronto dell'UE
Un documento di due pagine che presenta i dati europei e nazionali relativi ai parametri di riferimento dell'UE per l'istruzione e la formazione, in tedesco, inglese, francese

Per saperne di più

Leggi la versione integrale della precedente relazione di monitoraggio del settore dell'istruzione e della formazione 2018.

Per accedere a dati aggiornati e personalizzabili, mappe e grafici relativi ai parametri di riferimento dell'UE in materia di istruzione e formazione, consultare l'apposita pagina di Eurostat.

La rete Eurydice pubblica informazioni sulle politiche e sui sistemi nazionali in materia di istruzione negli Stati membri dell'UE, nonché relazioni comparative su temi specifici, indicatori e statistiche (compresi gli indicatori strutturali per il monitoraggio dei sistemi di istruzione e formazione in Europa).

Se hai delle domande sulla relazione di monitoraggio, contatta: eac-monitor@ec.europa.eu.