Spirito imprenditoriale

Promuovere lo spirito imprenditoriale e la capacità imprenditoriale delle organizzazioni e dei cittadini europei è un obiettivo strategico fondamentale dell'UE e degli Stati membri.

Di cosa si tratta?

Lo spirito imprenditoriale è una delle competenze chiave per l'apprendimento permanente. Si riferisce alla capacità di prendere spunto da opportunità e idee per trasformarle in valore per altri.

L'educazione in questo campo prepara a essere persone responsabili e intraprendenti. Comprende un'ampia gamma di nozioni e contribuisce a sviluppare le competenze, conoscenze e attitudini necessarie per generare idee creative, raggiungere gli obiettivi, gestire progetti di interesse culturale, sociale o commerciale.

Promuovere lo spirito imprenditoriale e la capacità imprenditoriale delle organizzazioni e dei cittadini europei è un obiettivo strategico fondamentale dell'UE e degli Stati membri.

Opportunità per educatori e istituti

Educare all'imprenditorialità significa consentire ai giovani di sviluppare le competenze di cui hanno bisogno per la vita e il lavoro. Si tratta di una priorità ampiamente sostenuta dal programma Erasmus+, sia per coloro che studiano o seguono una formazione all'estero che in progetti di partenariato strategico.

A livello dell'UE esistono linee guida per inserire lo spirito imprenditoriale nell'insegnamento e apprendimento, oppure strumenti per sostenere le potenzialità imprenditoriali degli istituti universitari, come HEInnovate per l'istruzione superiore.