×

Grazie per la tua visita al nuovo sito dedicato all'istruzione e alla formazione. La maggior parte delle pagine è attualmente disponibile solo in lingua inglese. È tuttavia in corso la traduzione del sito nelle altre 23 lingue ufficiali dell'UE. Le pagine verranno aggiornate non appena le traduzioni saranno disponibili.

L'istruzione e la formazione nell'UE

Se la responsabilità dei sistemi di istruzione e formazione spetta agli Stati membri, il ruolo dell'UE è sostenere e integrare la loro azione.

L'UE considera fondamentale promuovere costantemente l'istruzione e la formazione. L'accesso generalizzato a un'istruzione e formazione di qualità favorisce la crescita economica, la coesione sociale, la ricerca e l'innovazione e aumenta in modo decisivo le prospettive di sviluppo personale dei cittadini.

Nell'UE i sistemi di istruzione e formazione sono organizzati e messi in atto dagli Stati membri. Un quadro dettagliato dei sistemi nazionali è ripreso nel sito web della rete Eurydice. Se la responsabilità dei sistemi di istruzione e formazione spetta ai singoli Stati, il ruolo dell'UE è sostenere e integrare le loro iniziative. Il sostegno dell'UE agli Stati membri prevede la collaborazione strategica (nel quadro "ET 2020") e strumenti di finanziamento. Tra questi figurano il programma Erasmus+ e i fondi strutturali e di investimento europei.

L'UE contribuisce anche a costruire uno spazio europeo dell'istruzione per migliorare i risultati scolastici e la mobilità degli studenti, promuovere valori comuni e agevolare il riconoscimento reciproco dei diplomi a livello internazionale. L'istruzione e la formazione sono un aspetto fondamentale della più ampia agenda socioeconomica dell'UE, comprendente la strategia Europa 2020 e il semestre europeo per il coordinamento delle politiche economiche degli Stati membri.

Per ulteriori risorse utili, visita il sito web dell'Ufficio delle pubblicazioni dell'UE.