Guarda il discorso

_live_enhanced_soteu_live_feed

Video Description

 

Il 13 settembre 2017 il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha pronunciato il suo discorso annuale sullo stato dell'Unione europea al Parlamento europeo.

Il presidente Juncker ha dichiarato: "L'Europa ha di nuovo i venti a favore. Se non ne approfittiamo però, non andremo da nessuna parte. (...) Dobbiamo fissare la rotta per il futuro. Come ha scritto Mark Twain, tra qualche anno non saremo delusi delle cose che abbiamo fatto ma da quelle che non abbiamo fatto. Il momento è propizio per costruire un'Europa più unita, più forte e più democratica per il 2025".

Per orientare il programma di riforme definito nel suo discorso, il presidente Juncker ha proposto una tabella di marcia per un'Unione più unita, forte e democratica. Una serie di iniziative concrete è stata immediatamente adottata dalla Commissione in materia di commercio, investimenti, sicurezza informatica, industria, dati e democrazia.

Pubblicazioni

Schede sullo stato dell'Unione:

  • Tabella di marcia per un’Europa più unita, più forte e più democratica
  • L'unione economica e monetaria oggi
  • Un ministro europeo dell'economia e delle finanze
  • Servizio di assistenza per le riforme strutturali
  • Un'autorità europea del lavoro
  • Distacco dei lavoratori nell'UE
  • Differenze di qualità nei prodotti alimentari
  • Legiferare meglio
  • Il partenariato chiave dell'UE con l'Africa
  • Il Corpo europeo di solidarietà un anno dopo

Opuscolo: Dialoghi con i cittadini sul futuro dell'Europa

Altro materiale dedicato allo stato dell'Unione europea

Comunicato stampa generale sullo stato dell'Unione

Comunicato stampa sul nuovo codice di condotta per i commissari

Stato dell'Unione 2017 - Pacchetto sul commercio: la Commissione annuncia iniziative per una politica commerciale equilibrata e innovativa

Stato dell'Unione 2017 - Pacchetto sugli scambi commerciali: la Commissione europea propone un quadro per il controllo degli investimenti esteri diretti

Stato dell'Unione 2017 - Pacchetto democrazia: riforma dell'iniziativa dei cittadini europei e del finanziamento dei partiti politici

Stato dell'Unione 2017 - Strategia di politica industriale: Investire in un'industria intelligente, innovativa e sostenibile

Stato dell'Unione 2017 - Cibersicurezza: la Commissione intensifica la risposta dell'UE ai ciberattacchi

Stato dell'Unione 2017: un quadro per il libero flusso dei dati non personali in Europa

Cosa si dice sui social media

Inviaci un commento

Le opinioni dei cittadini sono importanti. La Commissione dialoga attivamente con i cittadini di tutta l'Europa per conoscere cosa pensano delle priorità per il futuro dell’Europa.