Policy areas

L’agenda della Commissione sulla migrazione delinea una risposta immediata alla situazione di crisi nel Mediterraneo e stabilisce delle misure a lungo termine per gestire i flussi migratori in tutti i loro aspetti.

Background

I flussi migratori sono una delle priorità politiche della Commissione Juncker. L'obiettivo principale è affrontare il problema in modo globale.

L'agenda della Commissione sulla migrazione definisce le misure immediate necessarie per evitare ulteriori tragedie umane e rafforzare le risposte all'emergenza.

Se la crisi migratoria del Mediterraneo ha messo in evidenzia i bisogni immediati, essa ha anche rivelato molti dei limiti strutturali della politica migratoria dell'UE e dei suoi strumenti. L'UE deve trovare il giusto equilibrio e inviare un chiaro messaggio agli europei: i flussi migratori possono essere gestiti meglio congiuntamente. Per questo motivo l'agenda definisce anche un nuovo approccio strategico per la gestione dei flussi migratori a medio e lungo termine.

Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito internet della direzione generale per la Migrazione e gli affari interni.

Per affrontare la situazione di grave emergenza lungo la rotta Mediterraneo orientale-Balcani occidentali, l’UE e i paesi più colpiti hanno concordato un piano d’azione articolato in 17 punti. Le misure prevedono:

  • scambio permanente di informazioni
  • limitazione dei movimenti secondari
  • sostegno ai rifugiati e offerta di strutture di ricovero e riposo
  • gestione condivisa dei flussi migratori
  • gestione delle frontiere
  • lotta al traffico di migranti e alla tratta di esseri umani.

L’UE sta anche collaborando con l’Unione africana nell’ambito del suo approccio globale in materia di migrazioni e mobilità. Un piano d’azione, adottato nell'aprile 2014, si incentra sui seguenti elementi:

  • tratta di esseri umani
  • rimesse
  • diaspora
  • mobilità e migrazione di manodopera (compresa la mobilità intra-africana)
  • protezione internazionale (compresi gli sfollati interni)
  • migrazione irregolare

Documenti