Treviso Hospital

Il piazzamento dell’Italia tra i paesi dell’UE

Investimento complessivo

Giugno 2019

  • Il totale dei finanziamenti nell'ambito del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) in Italia è pari a 10,2 miliardi di euro, che dovrebbero mobilitarne altri 65,4 di investimenti aggiuntivi.

Progetti per infrastrutture e innovazione

  • Approvati 83 progetti finanziati dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) con il sostegno del FEIS
  • Circa 7 miliardi di euro di finanziamento complessivo
  • Investimenti totali previsti pari a 31,3 miliardi di euro.

Piccole e medie imprese (PMI)

  • Approvati 82 accordi con banche intermediarie o fondi finanziati dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI) con il sostegno del FEIS
  • 3 miliardi di euro di finanziamento complessivo
  • investimenti totali previsti per circa 34 miliardi di euro, con circa 288 310 PMI e imprese a media capitalizzazione che dovrebbero beneficiare di un migliore accesso ai finanziamenti.

Esempi di progetti sostenuti dal Piano Juncker

Miglioramento dei sistemi idrici: ASA LIVORNO

La BEI mette a disposizione dell'Azienda Servizi Ambientali SpA (ASA) 30 milioni di euro di finanziamenti per un progetto di investimento da 115 milioni di euro. Il progetto prevede investimenti nelle infrastrutture idriche, comprese quelle per le acque reflue, nelle province di Livorno, Pisa e Siena (Regione Toscana) nel periodo 2018-2022. Di questo progetto beneficeranno 32 comuni, con una popolazione totale di circa 370 000 abitanti. I lavori permetteranno di ottimizzare i sistemi esistenti per la produzione, il trasferimento e la distribuzione dell'acqua, così come la raccolta e trattamento delle acque reflue.

Collegare l'Europa: PIEMONTE - SAVOIA

Un prestito di 130 milioni di euro sostiene l'interconnessione delle reti elettriche tra Piemonte e Savoia, che collegano l'Italia alla Francia. L'interconnettore ad alta tensione tra Piossasco in Italia e Grande-Île in Francia fornirà una capacità di scambio complessiva transfrontaliera di 1 200 MW. Con i suoi 190 km sarà il più lungo elettrodotto in corrente continua in cavo a livello mondiale, completamente integrato con il sistema infrastrutturale di trasmissione e quindi "invisibile". Terna, il promotore del progetto, attribuisce grande importanza alla sostenibilità e per questo garantisce un impatto ambientale minimo. Al completamento dei lavori, previsto entro la fine del 2019, la capacità di scambio tra i due paesi aumenterà del 40 %.

Curare i disturbi neurologici: NEWRON PHARMACEUTICALS 

Newron Pharmaceuticals è una società biofarmaceutica specializzata nello sviluppo di nuove terapie per pazienti affetti da malattie del sistema nervoso centrale e periferico. Grazie ad un prestito di 40 milioni di euro Newron è in grado di potenziare le attività di ricerca e sviluppo di nuovi trattamenti per le malattie rare.

Ristrutturazione di strutture ospedaliere: TREVISO

Nell’ambito del piano di investimenti, la BEI mette a disposizione di Ospedal Grando S.p.A. 70 milioni di euro a sostegno della progettazione, della costruzione e dell’operatività della nuova Cittadella della Salute dell’Ospedale Cà Foncello di Treviso. Il progetto prevede sia la ristrutturazione di edifici esistenti che la costruzione di nuovi edifici, tra cui un centro medico potenziato con quasi 1 000 posti letto e nuove strutture per la ricerca e la logistica. Gli edifici rispetteranno standard energetici più elevati consentendo di ridurre sia i costi che le emissioni di CO2.

Contatori intelligenti: ITALGAS

La BEI fornisce 300 milioni di euro all’Italgas per installare i contatori del gas in Italia. Il progetto mira a migliorare l’efficienza del sistema di distribuzione di gas, aumentare l'informazione e la consapevolezza dei clienti, agevolando nel contempo la lettura a distanza.

 

Elenco completo dei progetti del FEIS approvati dalla BEI

Elenco completo degli accordi con intermediari finanziari sottoscritti dal FEI e sostenuti dal FEIS

Documenti

ScaricaPDF - 461 KB