L'Alto rappresentante della Ue per la politica estera: "L'intesa contribuisce alla sicurezza e alla stabilità del Medio Oriente L'Ue ha davanti molte opportunità: economiche, culturali e commerciali"

VIENNA. "Questo è un accordo per la non proliferazione nucleare. Contribuisce alla sicurezza e alla stabilità in una regione come il Medio Oriente che ha bisogno di pace. Questo di per sé è già un atto storico. Ma è la sua valenza politica a offrire scenari del tutto nuovi. Apre la porta a relazioni basate sulla fiducia: un sentimento scomparso da decenni tra la comunità internazionale e l'Iran. Le conseguenze saranno enormi, con il beneficio per tutti. Anche per noi europei".

Federica Mogherini, Alto rappresentante della Ue per la politica estera, ha il viso stanco e tirato. E' stata tra le protagoniste di questa snervante trattativa. Un superministro, donna, italiana. Ha mediato, insistito, smussato attriti, superato dubbi e diffidenze.

 

Continue Reading

 

http://www.repubblica.it/esteri/2015/07/15/news/federica_mogherini_dalla_siria_all_iraq_l_iran_puo_aiutare_a_cambiare_le_cose_-119123465/?ref=search