Azione per il clima

Scelte metodologiche per la definizione di un elenco dei settori e sottosettori ritenuti esposti a un rischio elevato di rilocalizzazione delle emissioni di CO2 per il periodo 2021-2030

20/11/2017 - 12/02/2018
Titolo

Scelte metodologiche per la definizione di un elenco dei settori e sottosettori ritenuti esposti a un rischio elevato di rilocalizzazione delle emissioni di CO2 per il periodo 2021-2030

Settori

Azione per il clima

Destinatari

Sono invitati a partecipare alla consultazione tutti i cittadini, le organizzazioni e le autorità.

Durata della consultazione

Dal 20 novembre 2017 al 12 febbraio 2018

Obiettivo della consultazione

La Commissione europea ha deciso di avviare questa consultazione per raccogliere le opinioni dei portatori d'interesse e dei cittadini, chiamati a esprimere un parere sulle scelte metodologiche necessarie al fine di attuare le disposizioni riguardanti la valutazione di settori secondo criteri stabiliti, come già previsto dalla direttiva sull'ETS dell'UE. Questa valutazione porta alla creazione di un elenco relativo alla rilocalizzazione delle emissioni di CO2.

Invio dei contributi

A fini di trasparenza la Commissione invita le organizzazioni che intendono presentare osservazioni nell'ambito di consultazioni pubbliche a trasmettere alla Commissione e al pubblico in generale informazioni da cui risulti chi e cosa rappresentano registrandosi nel registro per la trasparenza e sottoscrivendo il suo codice di condotta. I contributi pervenuti da organizzazioni che decidono di non fornire questo tipo di informazioni saranno inseriti tra quelli inviati a titolo personale. (Requisiti minimi per le consultazioni, COM(2002) 704; comunicazione sul seguito dato al Libro verde "Iniziativa europea per la trasparenza", COM(2007) 127 del 21/03/2007). Per le organizzazioni non ancora registrate, è possibile registrarsi ora.

I contributi pervenuti saranno pubblicati su Internet. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali e dei contributi, si prega di leggere l'informativa specifica sulla privacy allegata alla presente consultazione.

Visualizzare il questionario
Documenti di riferimento e altre consultazioni correlate
Contatti

Direzione generale Azione per il clima, Unità B2

Indirizzo e-mail: CLIMA-CARBON-LEAKAGE@ec.europa.eu

Indirizzo postale:

Commissione europea
Direzione generale Azione per il clima
Unità B2
B-1049 Bruxelles
Belgio
Visualizzazione dei contributi
Esito della consultazione e prossime tappe