Questa pagina è disponibile nelle seguenti lingue:

Modulo di denuncia in caso di violazione del diritto dell'UE

1. Informazioni sul modulo di denuncia

Con questo modulo è possibile presentare una denuncia per violazione del diritto dell'UE da parte di uno Stato membro.

Si prega tuttavia di notare che l'azione della Commissione in risposta alla denuncia difficilmente porterà a una soluzione diretta della vostra situazione personale.

  1. La Commissione non è obbligata ad avviare una procedura di infrazione formale, anche se ritiene che la violazione abbia effettivamente avuto luogo.
  2. Se la Commissione decide di seguire formalmente la denuncia, lo fa a fini generali, per garantire che le leggi dello Stato membro interessato siano pienamente in linea con il diritto dell'UE e correttamente applicate.
    Se la Corte di giustizia europea conferma una violazione del diritto dell'UE, lo Stato membro in questione è tenuto ad adottare misure per porvi rimedio.

Per risolvere direttamente una situazione personale o chiedere un risarcimento, è consigliabile agire a livello locale, nello Stato membro interessato.

  • Se la soluzione di un problema personale è subordinata all'annullamento di una decisione nazionale, sono i giudici nazionali a doversene occupare.
  • Se avete intenzione di chiedere un risarcimento per danni, solo i giudici nazionali hanno il potere di ordinare alle autorità che si trovano sotto la loro giurisdizione di accordarlo.

La presentazione di una denuncia alla Commissione non sospende i termini per l'avvio di un'azione legale ai sensi del diritto nazionale.

Per una consulenza più diretta, è possibile rivolgersi al nostro servizio informazioni.

  • (obbligatorio)

Nota: I campi contrassegnati da un asterisco ((obbligatorio)) devono essere compilati.

 

2. Informazioni sul denunciante

Presento questa denuncia …(obbligatorio)

Dati del rappresentante












I vostri dati / I dati del denunciante













Chi sarà la persona di contatto ufficiale per tutte le comunicazioni della Commissione riguardanti la vostra denuncia? (obbligatorio)

 

3. Dati dell'autorità o ente oggetto della denuncia









 

4. Provvedimenti nazionali sospettati di violare il diritto dell'Unione

Elencare gli specifici provvedimenti nazionali (legge nazionale o altri provvedimenti normativi o amministrativi) che, a vostro avviso, violano il diritto dell'UE e precisare le modalità della presunta violazione.


Legge dell'UE che a vostro avviso è stata violata

Leggi dell'UE (trattati, regolamenti, direttive, decisioni, ecc.) o principi su cui si basa il diritto dell'UE.

Se non siete sicuri di quale legge dell'UE si tratti, potete contattare il servizio La tua Europa - Consulenza.


 

5. Descrizione del problema


Lo Stato membro interessato riceve finanziamenti dell'UE in relazione all'oggetto della vostra denuncia, o potrebbe riceverne in futuro? (obbligatorio)

La vostra denuncia è connessa a una violazione della Carta dei diritti fondamentali dell'UE(obbligatorio)


 

6. Documenti giustificativi

Si prega di fornire un elenco di tutti i documenti giustificativi o degli elementi probatori che potreste trasmettere alla Commissione su richiesta.

Non è possibile allegare documenti in questa fase, ma potremmo chiedervi di trasmetterli, se necessario.


 

7. Precedenti tentativi di risolvere il problema

Avvertenza

L'unico modo di risolvere direttamente una situazione personale o di ottenere un risarcimento è intraprendere azioni nello Stato membro interessato. La procedura di infrazione formale avviata dalla Commissione non servirà a tale scopo.

Avete già intrapreso azioni nello Stato membro in questione per tentare di risolvere il problema? (obbligatorio)

Quali azioni avete già intrapreso? (obbligatorio)

Per quale motivo non avete intrapreso alcuna azione per affrontare il problema nello Stato membro interessato? (obbligatorio)

Avvertenza

Si invita a prendere in considerazione l'opportunità di agire nello Stato membro. Potrete far valere i vostri diritti direttamente e personalmente utilizzando i mezzi di ricorso nazionali disponibili.

Avete già contattato una delle seguenti istituzioni o uno dei seguenti servizi dell’UE che si occupano di problemi di questo tipo?

Si prega di inserire il numero di riferimento (formato: XXXX/AAAA) della corrispondenza con il Parlamento europeo:

Si prega di inserire il numero di riferimento (formato: XXXX/AAAA/AB) della corrispondenza con il Mediatore europeo:

Si prega di inserire il numero di riferimento della corrispondenza con la Commissione europea:

Si prega di inserire il numero di riferimento (formato: XXXX/AA/CC) della corrispondenza con SOLVIT:

Siete a conoscenza di eventuali azioni in corso nello Stato membro in questione riguardo alla questione sollevata nella denuncia?

 

8. Verifica dei dati

Si prega di rivedere le informazioni fornite nel presente modulo prima di trasmetterlo alla Commissione europea.

Per apportare modifiche, utilizzare il pulsante Indietro per tornare alla pagina precedente.

 

9. Controllo di sicurezza

Digitare il testo che appare nell'immagine o cliccare su "Riprova" per visualizzare un altro codice:


 

10. Autorizzazione

Si chiede l’autorizzazione a rivelare la vostra identità alle autorità contro le quali presentate una denuncia.

L'autorizzazione è facoltativa ma, in alcuni casi, accettando di divulgare la vostra identità renderete più semplice la gestione della denuncia.

Autorizzate la Commissione a indicare la vostra identità nei suoi contatti con le autorità nei confronti delle quali presentate la denuncia? (obbligatorio)

Cliccare sul pulsante Invia per trasmettere la denuncia alla Commissione europea.

Quando riceve la denuncia, la Commissione:

  • la registra e ne conferma il ricevimento entro 15 giorni lavorativi
  • la valuta entro i 12 mesi successivi (i tempi potrebbero essere più lunghi per questioni particolarmente complesse)
  • propone, se opportuno, di trasferirla al meccanismo di risoluzione dei problemi più adeguato
  • informa il denunciante in merito allo stato di avanzamento della denuncia.